RENAULT LANCIA LA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA IBRIDA E-TECH SUI SUOI MODELLI DI VOLUME

Il mondo delle auto, e in particolare quello delle motorizzazioni, è in continuo cambiamento. Necessaria riduzione di consumi ed emissioni di CO2, norme...

Leggi tutto

Tutti i vantaggi a bordo della Toyota C-HR ibrida

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
/ 06

Tra le vetture ibride compatte il nuovo ibrido C-HR di Toyota (lunghezza 4,39) è veramente un modello interessante che offre numerosi vantaggi. Esteriormente si propone con un design rivisitato del frontale e della parte posteriore mentre conserva la sua immagine estetica, unica e inconfondibile, con la linea simile a un coupé.

Le principali novità del C-HR concernono anzitutto il motore. Rispetto al modello precedente passa da 1,8 l a due litri e la potenza combinata da 122 a 184 cavalli, a vantaggio della grinta e dell’accelerazione. Il motore quattro cilindri a benzina sviluppa 152 CV. In aggiunta vi sono i due propulsori elettrici. Il primo si occupa principalmente della funzione di generatore mentre il secondo, alimenta la vettura in fase di avviamento, durante la marcia a bassa velocità e durante la guida in modalità elettrica. La trasmissione è automatica a variazione continua.

Un equilibrato insieme che offre a questa trazione anteriore un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi, con una velocità massima di 180 km/h. Le prestazioni di guida sono nettamente superiori del modello precedente come pure l’elevata efficienza e il piacere di guida. Al volante, oltre alle prestazioni, si apprezza in particolare l’isolamento dai rumori e dalle vibrazioni. Elementi notevolmente migliorati che vi assicurano anche un contenuto consumo di carburante (misto 5,5 l/100 km). Anche le sospensioni modificate hanno aumentato il confort di rotolamento, conservando intatta l’eccellente guidabilità. Inoltre questa innovativa generazione del C-HR ibrida Style (da Fr 39'600) , è equipaggiata con un nuovo sistema multimediale, che integra le funzionalità di Apple Carplay™ e Android Auto™.

Un indubbio vantaggio che permette di scaricare direttamente da internet gli aggiornamenti delle mappe, per cui si viaggia sempre con le indicazioni stradali più recenti per l’Europa. I fari e le luci posteriori sono a tecnologia LED di alta qualità, mentre le luci di marcia diurna e gli indicatori di direzione sono riuniti in un gruppo ottico che crea una linea armoniosa sopra i fari. Nella parte posteriore le nuove luci combinate sono collegate da uno spoiler nero lucido e l’insieme genera una forma pulita e compatta.

 

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb