Nuovo Renault Arkana, un SUV coupé rivoluzionario, spazioso, confortevole e super tecnologico

Nuovo Renault Arkana rivoluziona i codici tradizionali con una formula “SUVversiva” che supera tutti i paradossi. Elegante e spazioso, sportivo e confortevole, il...

Leggi tutto

Tanto piacere di guida con la versione R della VW T-ROC

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
/ 04

A due anni dal debutto, la crossover compatta Volkswagen T-Roc viene declinata in versione R, la più “sportiva” della gamma: con gli adattamenti del caso, riprende la meccanica della Golf R (i due modelli condividono la medesima piattaforma), così che a spingere la vettura ci pensa un performante motore 2,0 litri a quattro cilindri turbo a benzina in configurazione da 300 CV e 400 Nm di coppia massima). Il motore è abbinato al piacevolissimo cambio robotizzato a doppia frizione DSG con 7 rapporti (selezionabili anche tramite le palette al volante sportivo multifunzione rivestito in pelle), mentre la trazione è affidata al sistema integrale 4Motion che, tramite una frizione a comando elettroidraulico, modula la ripartizione della coppia fra i due assi in base alle condizioni di aderenza: nella marcia normale su fondo asciutto viene privilegiato l’avantreno, ma se è necessario, in pochi millisecondi la forza motrice può essere inviata alle ruote posteriori.

 

Da vera sportiva della famiglia R di Volkswagen le prestazioni dichiarate per la T-Roc R. Il costruttore, infatti, dichiara lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi e una velocità di punta (limitata elettronicamente) di 250 km/h.

 

A distinguere esteticamente la nuova “R” dalle Volkswagen T-Roc “normali” ci sono elementi specifici della carrozzeria, a cominciare dai paraurti: quello anteriore ingloba prese d’aria inferiori più ampie, profili neri e inedite luci a led che ben si sposano con la mascherina dal design rivisto; il risultato è un frontale dalla grinta inconfondibile, alla quale contribuiscono pure le complesse forme interne dei fari full led (di serie). Ad aumentare la “prestanza” della parte posteriore è soprattutto l’estrattore aerodinamico alla base dello scudo, ai lati del quale sbucano i quattro terminali di scarico abbinati a due a due. Tutt’altro che esagerato lo spoiler che sovrasta il lunotto.

 

Per quanto riguarda i colori, il solo senza sovrapprezzo è il bianco pastello (abbinabile al tetto nero in opzione); in alternativa ci sono il nero perlato e le verniciature metallizzate (anche con tetto a contrasto), che sono però offerte in opzione. Fra gli equipaggiamenti tecnici non di serie, è disponibile lo scarico Performance in titanio sviluppato in collaborazione con lo specialista Akrapovič, che aggiunge note profonde al sound del quattro cilindri turbo e fa risparmiare 7 kg di peso. Oltre ai cerchi di 19”, la Volkswagen T-Roc R offre di serie lo sterzo a demoltiplicazione variabile (diventa più diretto al crescere dell’angolo di rotazione, così da valorizzare la guida sportiva senza, tuttavia, risultare nervoso e richiedere troppe correzioni quando si viaggia con ritmi rilassati); rivisto in funzione delle cresciute prestazioni l’impianto frenante, che mette a disposizione dischi di diametro maggiorato (quelli anteriori misurano 43 cm) e pinze con il logo R.

 

L’abitabilità di questa sportivissima variante R ricalca quella delle altre versioni della Volkswagen T-Roc: a bordo trovano comodamente posto quattro adulti, e lo spazio per le gambe non manca nemmeno per i passeggeri posteriori (che, inoltre, dispongono di bocchette di climatizzazione dedicate. Buona la capacità del bagagliaio, che con i cinque posti in uso è di 392 litri (contro i 445 disponibili nelle versioni a trazione anteriore, quindi prive degli organi della trasmissione integrale 4Motion), e sale a 1237 litri abbattendo lo schienale diviso in due. Il portellone con movimento elettrico è proposto in opzione.

 

La nuova T-Roc R è disponibile a partire da 50'100 franchi (di listino).

Panoramica di dettagli selezionati dell’equipaggiamento di serie:

•221 kW (300 CV) e 400 Nm

•Trazione integrale 4MOTION

•Cambio a doppia frizione a 7 rapporti

•Sterzo progressivo

•Assetto sportivo

•Modalità Race

•Launch Control

•Impianto di scarico a doppio tubo a sinistra e a destra

•Cerchi in lega leggera da 18 pollici «Spielberg»

•Impianto frenante da 17 pollici

La nuova T-Roc R costa CHF 50’100.–, compreso un ricco equipaggiamento di serie.

Possibili equipaggiamenti speciali:

•Impianto di scarico «Performance» R, silenziatori terminali in titanio

•Cerchi in lega leggera da 19 pollici «Pretoria» in Dark Graphite opaco

•Inserti decorativi «Lapiz Blue opaco»

•Regolazione adattiva dell’assetto DCC

•Sistema audio «beats»

 

Possibili equipaggiamenti speciali:

Impianto di scarico «Performance» R, silenziatori terminali in titanio

Cerchi in lega leggera da 19 pollici «Pretoria» in Dark Graphite opaco

Inserti decorativi «Lapiz Blue opaco»

Regolazione adattiva dell’assetto DCC

Sistema audio «beats»

 

La nuova T-Roc R è disponibile a partire da 50'100 franchi (di listino).

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb