Nuovo Renault Arkana, un SUV coupé rivoluzionario, spazioso, confortevole e super tecnologico

Nuovo Renault Arkana rivoluziona i codici tradizionali con una formula “SUVversiva” che supera tutti i paradossi. Elegante e spazioso, sportivo e confortevole, il...

Leggi tutto

Peugeot 2008: il brio non le manca

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
/ 08

Tecnologia e design si fondono perfettamente nel nuovo crossover Peugeot 2008. La vettura è stata totalmente rivista rispetto al modello che l’ha preceduta e riprende molto della berlina 208 sia per quanto riguarda la tecnologia di bordo sia per la filosofia, alimentazioni e motorizzazioni comprese.

 

Peugeot 2008 è una crossover compatta interamente nuova che è anche un po’ cresciuta nelle dimensioni che ora raggiungono i 4430 mm di lunghezza e i 177° mm di larghezza. Per il crossover Peugeot sono a disposizione motori a gasolio, benzina e anche elettrico. In questo caso il propulsore eroga una potenza di 100 Kw (o 136 CV) e una coppia massima di 260 Nm. 

 

Gli aggregati benzina, tutti 1,2 litri Euro 6d mettono a disposizione potenze tra i 100 e i 155 CV. Tutti sono abbinati al sistema Stop&Start e possono essere dotati o con il cambio manuale a 6 marce o con l’automatico ad otto velocità (1,2 100 CV solo manuale, 1,2 155 CV solo automatico). Tra le varie scelte è possibile optare per la versione 130 CV con cambio manuale che eroga sufficiente potenza e sa ben disbrigarsi in tutte le situazioni, contenendo anche i consumi. Per quanto concerne la propulsione a gasolio la gamma di motori è quella dell’1,5 litri. Nella versione da 100 CV è abbinato esclusivamente al preciso cambio manuale a sei marce, in quella da 130 CV con la scatola automatica ad otto velocità. Tutte le motorizzazioni, comprese l’elettrica, hanno un selettore di potenza che passa da Eco, Normale e Sport.

 

Se la precedente Peugeot 2008 aveva nell’eleganza “alla francese” il punto di forza, questo nuovo modello punta di più sulla grinta, e ha una forte personalità. Il frontale riprende gli elementi stilistici più caratteristici della 208: nelle più ricche versioni con fari full led, le luci diurne sono composte da tre listelli obliqui che si abbinano agli “artigli” luminosi nel paraurti, e i fanali, anch’essi con tre elementi luminosi inclinati, sono collegati da una fascia nera. Molto particolare è la zona sagomata “a punta di freccia” che parte da metà porta posteriore e si allarga all’indietro.

 

Ci sono poi estesi profili protettivi che contornano tutta la zona inferiore della carrozzeria. La calandra frontale molto verticale, il cofano orizzontale impreziosito da nervature e le luci a led poste lateralmente allo scudo paraurti anteriore contribuiscono a dare una chiara immagine di SUV al veicolo. Le fiancate laterali verticali e i cerchi da 18” di serie rendono ancora più muscolosa e compatto il design.  Il posteriore è caratterizzato da una fascia nero brillante che raccorda i gruppi ottici. 

 

A disposizione, inoltre, per il mercato svizzero, gli allestimenti ACTIVE, ALLURE, GT LINE e GT con prezzi (di listino) che partono da 25'850 franchi.

 

La nuova Peugeot 2008 dispone, inoltre, un abitacolo accogliente e adatto per quattro adulti, che dispongono di buono spazio per le gambe e sopra la testa. Il bagagliaio offre 10 litri più di prima e prevede il pianale con altezza regolabile (su due livelli, distanti 10 cm fra loro), oltre che posizionabile a 45°, per accedere facilmente al doppio fondo. A seconda della versione e della configurazione dei sedili posteriori (frazionabili e ribaltabili a 1/3 o a 2/3) il bagagliaio offre fino a un massimo di 1'467 litri.

 

La plancia è movimentata, molto moderna, con profondi incavi nella parte alta, riusciti inserti che ricordano la fibra di carbonio e un'elegante consolle nera lucida. Quest'ultima ospita dei tasti molto curati e un portaoggetti dotato (in opzione) della funzione di ricarica senza fili per il cellulare. Il sistema multimediale con schermo “touch” (rivolto verso il guidatore) di 7” include i protocolli Apple Car Play e Android Auto e ben quattro prese Usb. In opzione è possibile dotare la 2008 di un display da 10 pollici. Comodi i sedili sportivi nella sagomatura, dall'imbottitura piuttosto morbida e con regolazioni ampie e precise.

 

Tutte le Peugeot 2008 hanno di serie la frenata automatica di emergenza, il mantenimento in corsia, il “clima”, i retrovisori sbrinabili e i sensori di parcheggio posteriori e molto altro ancora.  Completi, quindi gli equipaggiamenti e gli aiuti alla guida (ADAS) che comprendono pure, come brevemente accennato, il Drive Assist di livello 2 con Lane Positioning Assist; l’Adaptive Cruise Control (con funzione Stop & Go abbinata al cambio automatico EAT8); il Park Assist che agisce direttamente sullo sterzo per entrare e uscire dai parcheggi e necessita solo di 60 cm aggiuntivi rispetto alla lunghezza del veicolo; l’Active Safety Brake, con rilevamento di pedoni e ciclisti, di giorno e di notte, da 5 fino a 140 km/h; l’Active Lane Departure Warning, ; il Driver Attention Alert; l’High Beam Assist, che cummuta automatica gli abbaglianti/anabbaglianti; l’Extended Traffic Sign Recognition, per il riconoscimento dei cartelli; lo Speed Limit Detection che permette la lettura dei cartelli stradali con suggerimento del limite di velocità e l’Active Blind Corner Assist.

 

Non manca neppure, come oramai tipico della casa francese il famoso Peugeot i-Cockpit che prevede, tra l’altro,  il volante compatto, il touch-screen che a seconda delle versioni è di 10 pollici (di serie o in opzione, come già accennato) e l’innovativo quadro strumenti Digital display 3D che riporta le informazioni come in un ologramma.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb