Zafira Life e Astra: due ghiotte novità targate Opel

Le monovolume belle, flessibili ed efficienti si chiamano Zafira. Quanto iniziato con la prima generazione nel 1999, trova, precisamente 20 anni dopo, la sua degna...

Leggi tutto

Opel Grandland X, sempre piacevole da guidare in ogni circostanza

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
/ 05

Linee moderne e atletiche, look da fuori strada accattivante e qualità tipiche di un SUV nonché seduta rialzata e buona visibilità, a cui si aggiungono numerose tecnologie all’avanguardia, oltre a comfort e spazio in abbondanza per un massimo di cinque passeggeri pronti a tutto e un sistema di sicurezza con la valutazione massima di 5 stelle Euro NCAP. Questa,in sintesi, la Opel Grandland X.

La linea di equipaggiamento premium "Ultimate" promette il massimo del comfort. Oltre alle caratteristiche tecnologicamente all'avanguardia come l'avviso di collisione con frenata d'emergenza automatica e riconoscimento pedoni, a bordo sono disponibili di serie altre tecnologie altamente moderne come i fari a LED AFL e l'assistente al parcheggio automatico con Parkpilot anteriore e posteriore con telecamera a 360 gradi, il tutto a partire da un prezzo di listino che parte da 33'200 franchi (escluse promozioni e bonus) per toccare, a dipendenza dell’allestimento, del tipo di motorizzazione, del tipo di cambio, i 46'400 franchi (sempre di listino).

Il comfort aumenta con i sedili ergonomici premium certificati AGR (Aktion Gesunder Rücken e.V.) per conducente e passeggero anteriore, equipaggiamento in pelle nonché sedute riscaldate per conducente, passeggero anteriore e passeggeri posteriori esterni. Il massimo dell'intrattenimento e del collegamento sono garantiti da Navi 5.0 IntelliLink compatibile con Apple CarPlay e Android Auto con touchscreen a colori da otto pollici; inoltre, è possibile caricare gli smartphone compatibili in maniera facile senza fili tramite la ricarica wireless. Ultimate offre la possibilità di godersi il suono nella sua forma più pura grazie all'impianto audio premium Denon di serie. In più, la ricezione radio digitale DAB+ vi dà la possibilità di scegliere tra i programmi radio.

Proprio come il suo aspetto dinamico lascia intuire, Opel Grandland X rispecchia le stesse qualità anche alla guida. Una fra tutte: piacere di guida in sicurezza in qualsiasi stagione e su qualsiasi fondo stradale. Il merito spetta anche al controllo elettronico della trazione IntelliGrip disponibile su richiesta, che assicura il miglior grip in diverse situazioni di marcia. Il conducente può scegliere tra cinque modalità. Il sistema adatta poi la distribuzione della potenza alle ruote anteriori, ammettendo eventualmente uno slittamento. Così si garantiscono la migliore trazione e un comportamento di marcia stabile, indipendentemente dal fatto che la Grandland X viaggi su strade coperte da neve, fanghiglia, sabbia o pioggia.

Grandland X dispone inoltre di una gamma di prima classe di sistemi di assistenza all’avanguardia che semplificano la guida: avviso di collisione con frenata d'emergenza automatica, riconoscimento dei pedoni, rilevatore di stanchezza, assistente al parcheggio automatico e telecamera a 360 gradi sono solo alcune di questi. I sistemi opzionali quali l'assistente di velocità automatico con funzione di arresto, che mantiene invariata la velocità di marcia e la distanza impostata rispetto al veicolo che precede, accelerando e frenando anche fino all’arresto in base alle necessità, aumentano ulteriormente la sicurezza a bordo. L'eccellente livello di sicurezza della nuova Grandland X è stato già confermato da Euro NCAP con una valutazione di cinque stelle. Il nuovo Opel SUV ha superato l'esame a pieni voti nelle quattro categorie: protezione degli adulti (per il guidatore e passeggero), protezione dei bambini, protezione dei pedoni e tecnologie di assistenza alla guida.

Per quanto riguarda le tecnologie di illuminazione, Opel equipaggia Grandland X su richiesta con luci di marcia luminosissime grazie ai fari full LED (luci a LED AFL; di serie su Grandland X Ultimate). Funzioni come le luci di svolta integrate nei fari principali, l’assistenza abbaglianti e la regolazione automatica del fascio luminoso illuminano la strada in base alla situazione e all’ambiente.

I clienti possono scegliere adesso tra diverse motorizzazioni che vantano valori esemplari di CO2 – un vero vantaggio sotto il profilo economico e di consumo. I motori sono abbinabili a cambi manuali a sei rapporti o al cambio automatico a sei o otto velocità ad attrito ottimizzato e sono dotati di serie del sistema Start/Stop; il diesel di punta 2,0 l è abbinabile esclusivamente con il nuovo cambio automatico a otto rapporti particolarmente efficiente.

Al vertice dei motori benzina, introdotto di recente, Opel posiziona l’aggregato PureTech completamente in alluminio che non è solo sinonimo di grande potenza ma assicura anche emissioni ridotte grazie al suo sistema di post-trattamento dei gas di scarico con filtro antiparticolato all’avanguardia. In questo modo, la Grandland X 1.6 Turbo con Start/Stop (consumo di carburante[1]: combinato 5,8-5,7 l/100 km, 132-130 g/km CO2; consumo carburante in base a WLTP[2]: combinato 8,0-7,1 l/100 km, 181-161 g/km CO2) soddisfa già i severi requisiti sanciti dalla normativa futura sulle emissioni Euro 6d-TEMP.

Il motore quattro cilindri con doppio albero a camme in testa e quattro valvole per cilindro assicura 133 kW/180 CV a 5‘500 giri/min e genera una coppia massima di 250 Nm a soli 1‘750 giri/min. Il gruppo dinamico permette alla Grandland X di raggiungere i 100 km/h in 8,0 secondi, assicura una velocità massima di 222 km/h e e si distingue per la sua reattività. Allo stesso tempo, la regolazione variabile delle valvole assicura un consumo più basso ed emissioni ridotte.

 

[1] I valori di consumi ed emissioni CO2 indicati sono stati calcolati in base alla procedura di misurazione prescritta WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure) e convertiti in valori NEDC per permettere il confronto con altre vetture secondo i regolamenti (CE) n. 715/2007, (UE) n. 2017/1153 e (UE) n. 2017/1151. Il motore è conforme alla normativa sulle emissioni Euro 6d-TEMP.

[2] I valori di consumi ed emissioni CO2 indicati sono stati calcolati in base alla procedura di misurazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure) prescritta dal 1° settembre 2018 dai regolamenti (CE) n. 715/2007 e (UE) n. 2017/1151. Questi valori sono indicati insieme ai valori di consumi ed emissioni CO2 ufficiali indicati precedentemente (in base a NEDC) e non sono da confondere con essi. Date le condizioni di test realistiche, i valori di consumi ed emissioni CO2 misurati in base a WLTP risultano in molti casi più alti dei valori misurati in base a NEDC.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb