Tutt’altro che ordinario: il nuovo Opel Mokka

Tutt’altro che ordinario: si presenta così il nuovo Opel Mokka completamente rivisitato – un’auto che desta emozioni e indica il futuro del...

Leggi tutto

Ford Explorer Plug-in Hybrid, quando eleganza e avventura si incontrano

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
/ 05

Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid è SUV che detta nuovi standard: design distinto ed elegante, dettagli ponderati e interni versatili, e tutto lo spazio necessario per ospitare fino a sette persone con relativi bagagli. Avveniristico ed efficiente, il sistema Plug-In Hybrid è dotato di trazione integrale per un’esperienza di guida ancora più dinamica. Inoltre, a bordo del nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid si viaggia sempre in grande stile e in tutta comodità grazie alle numerose funzioni e tecnologie intelligenti presenti a bordo.

Pregiati rivestimenti in pelle con cuciture rosse, esclusivi elementi di design e materiali raffinati: l’esclusività traspare da ogni singolo dettaglio degli interni del nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid. Tali dettagli comprendono il B&O Sound System by Bang & Olufsen realizzato appositamente per questo modello, la plancia digitale con schermo da 12,3” (diagonale: 31,2 cm) così come un’esperienza di guida su misura grazie a FordPass Connect.

Ford SYNC 3 è l’evoluzione dei nostri apprezzati sistemi di comunicazione e intrattenimento. Semplifica l’utilizzo di varie funzioni del veicolo. Proprio come con Ford SYNC, grazie ai comandi vocali è possibile fare telefonate così come leggere e persino rispondere a SMS in tutta comodità. Inoltre, l’impianto audio e il sistema di navigazione opzionale possono essere utilizzati tramite la voce oppure il nuovo touch screen capacitivo con diagonale da 25,7 cm (10,1”). Ford SYNC 3 non dispone solo della funzione AppLink, bensì offre ulteriori soluzioni di connettività grazie ad Apple CarPlay e Android Auto.

FordPass Connect offre una serie di vantaggi innovativi tra cui: un hotspot Wi-Fi con velocità fino a 4G LTE in grado di connettersi con un massimo di 10 dispositivi, come pure informazioni sul traffico in tempo reale memorizzate direttamente sul sistema di navigazione Ford. Associare il proprio smartphone a FordPass Connect tramite l’app FordPass consente di sbloccare ulteriori funzioni innovative. Per esempio, è possibile rintracciare il proprio veicolo, aprire e chiudere le porte a distanza e persino accendere il motore. È inoltre possibile visualizzare direttamente sul proprio smartphone informazioni importanti, come il livello del carburante, il chilometraggio attuale, la pressione degli pneumatici oppure eventuali avvisi che invitano a recarsi presso un concessionario. Tali informazioni comprendono anche lo stato di carica della batteria e le impostazioni di ricarica selezionate. Tutte le informazioni più importanti sul Ford Explorer Plug-In Hybrid sono sempre a disposizione.

Ford Explorer Plug-In Hybrid offer grande qualità nella riproduzione musicale, grazie a un B&O Sound System by Bang & Olufsen appositamente concepito. Forte di 980 watt di potenza e 14 altoparlanti, il sistema è stato progettato e sviluppato dagli ingegneri del suono di B&O appositamente per il Ford Explorer.

Il portellone con controllo a sensore semplificherà la vita nei momenti in cui si hanno entrambe le mani impegnate. Basta un semplice movimento del piede sotto al paraurti posteriore per aprire o chiudere elettricamente il portellone. È possibile bloccare il movimento del portellone in qualunque momento, altrimenti si interrompe in automatico qualora riconosca un ostacolo.

Il tetto panoramico elettrico regala la sensazione di immergersi letteralmente nell’ambiente. Il tetto sovrasta la prima e la seconda fila di sedili, permette alla luce naturale di illuminare gli interni e porta aria fresca quando aperto. Il tetto presenta inoltre un rivestimento “Solar Reflect” che riflette i raggi solari, proteggendo dal calore. L’abitacolo rimane quindi piacevolmente fresco, anche mentre il tetto è chiuso. Inoltre, un parasole elettrico fornisce tutta l’ombra che serve quando serve, e protegge da sguardi indiscreti.

I sedili lato guida e passeggero non sono gli unici a essere riscaldabili, bensì lo sono anche quelli della seconda fila. In abbinamento al volante riscaldabile, contribuiscono a creare un ambiente confortevole anche nelle giornate più fredde.

Il motore si accende con un pulsante, i tergicristalli sono dotati di un sensore pioggia e l’atmosfera all’interno dell’Explorer può essere personalizzata. Questi alcuni elementi del veicolo per un viaggio oltremodo confortevole.

Per ricaricare Ford Explorer Plug-In Hybrid basta, anche, consultare lo smartphone sul quale è possibile visualizzare le soluzioni e le ubicazioni di ricarica di NewMotion, la principale rete pubblica europea di stazioni di ricarica.

Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid coniuga prestazioni sensazionali con la tecnologia ibrida elettrica. Il potente motore 3.0 EcoBoost a benzina lavora in sinergia con un motore elettrico, sviluppando una potenza complessiva di 336 kW (457 CV) e riducendo al tempo stesso i consumi e le emissioni di CO2. Inoltre, l’avveniristico cambio automatico a 10 rapporti può essere comodamente azionato tramite un selettore rotativo (Electronic Shifter), che consente di innestare le marce tramite una semplice rotazione.

Un veicolo per affrontare sia nel traffico cittadino che lo sterrato più impegnativo: l’avveniristica tecnologia Plug-In Hybrid del nuovo Ford Explorer abbina un propulsore elettrico al potente motore 3.0 EcoBoost a benzina. Il risultato è una potenza complessiva di 457 CV, e al tempo stesso una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Le quattro modalità di guida elettrica consentono al conducente di scegliere se utilizzare il motore elettrico (EV On), il motore a benzina (EV Off) oppure una combinazione dei due propulsori (EV Auto). In alternativa è anche possibile utilizzare il motore a benzina per ricaricare la batteria agli ioni di litio (EV Ricarica). In questo modo è possibile adeguare le prestazioni al terreno su cui si guida, al tempo stesso garantendo una circolazione più pulita, silenziosa e confortevole in città.

Con la batteria alla massima carica, in modalità elettrica il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid vanta un’autonomia massima di 42 km. È quindi possibile percorrere tratti brevi, come andare a prendere i bambini a scuola oppure fare la spesa al supermercato, a emissioni zero. Per massimizzare l’efficienza, il sistema utilizza inoltre la frenata rigenerativa e ricava energia dal motore a benzina EcoBoost al fine di incrementare l’autonomia in elettrico durante la marcia.

Per ricaricare il Ford Explorer Plug-In Hybrid durante la notte, basta semplicemente collegarlo a una presa domestica con il cavo di ricarica in dotazione. In alternativa è possibile installare nella propria abitazione un wallbox, che consente di ricaricare la batteria in circa 3,5 ore. Naturalmente, è anche possibile ricaricare il veicolo presso le stazioni di ricarica pubbliche. Grazie alla nostra collaborazione con NewMotion, la principale rete di ricarica pubblica, è possibile accedere comodamente dal proprio smartphone a tutte le opzioni di ricarica riportate.

Ford Explorer Plug-In Hybrid è dotato di tecnologie innovative volte a migliorare la sicurezza non solo di conducente e passeggeri, ma anche di tutti gli altri utenti della strada. Qualche esempio? Il Pre-Collision Assist con funzione di rilevamento pedoni e ciclisti, la protezione antiribaltamento (RSC - Roll Stability Control) oppure l’assistente allo sterzo evasivo. Questi sistemi contribuiscono a ridurre il rischio di incidenti, aumentando la sicurezza durante la circolazione su strada.

Il Pre-Collision Assist riconosce potenziali collisioni con altri veicoli, pedoni e ciclisti e contribuisce attivamente a evitarli o a mitigarne le conseguenze in base alla differenza di velocità, alle caratteristiche della strada e al comportamento del veicolo che precede. Se il sistema rileva un pericolo di collisione davanti al veicolo, il conducente riceve un avviso visivo e acustico e il sistema frenante si prepara a intervenire. Se il conducente non reagisce, il sistema applica automaticamente la massima forza frenante.

Sempre con i piedi per terra

La protezione antiribaltamento (RSC – Roll Stability Control) riconosce eventuali oscillazioni marcate del veicolo come pure altri potenziali pericoli che potrebbero provocare un ribaltamento del veicolo. In questo caso, la forza frenante viene applicata sulle singole ruote e la valvola a farfalla viene regolata per riprendere il controllo del veicolo.

Tutto sotto controllo in curva 

Il controllo in curva aiuta il conducente a mantenere il pieno controllo del veicolo. Se il sistema rileva una situazione di sottosterzo e riconosce che il veicolo rischia di uscire di strada, innanzitutto riduce la coppia motrice e quindi aziona i freni per aiutare il conducente a moderare la velocità. Un sistema particolarmente utile ad esempio quando si imboccano le uscite autostradali.

Aiuta a prevenire collisioni multiple

In caso di incidente, il Post-Collision Assist riduce il rischio di ulteriori collisioni frenando in automatico il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid. In questo modo è possibile ad esempio impedire che il veicolo invada la corsia opposta o che vada a collidere contro altri utenti della strada.

In caso di incidente viene avviata una eCall (chiamata di emergenza) e vengono trasmesse informazioni importanti, quali il punto d’impatto e le coordinate esatte del luogo dell’incidente. Inoltre, il veicolo viene messo in comunicazione con il centralino di emergenza. La chiamata di emergenza può anche essere effettuata manualmente tramite l’apposito pulsante all’interno del veicolo. Per creare un collegamento viene utilizzata una scheda SIM integrata nel veicolo, pertanto non è necessario collegare il proprio cellulare.

Il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid soddisfa le esigenze degli avventurieri più accaniti. Ampi e spaziosi, gli interni sono in grado di ospitare fino a sette persone. Inoltre, abbattendo i sedili, il volume di carico aumenta fino a un massimo di 2.274 litri. Grazie a una straordinaria forza di trazione (ben 2.500 kg) e alla coppia poderosa sviluppata dal propulsore ibrido, il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid ha il “fisico” per trainare ogni tipo di rimorchio.

Grazie alle porte USB e alle prese da 12V integrate, tutti i passeggeri hanno l’opportunità di ricaricare i propri dispositivi durante la marcia. I sedili posteriori hanno inoltre a disposizione una porta da 230V, capace di ricaricare qualsiasi tipo di dispositivo.

In Svizzera Ford Explorer Hybrid è disponibile negli allestimenti St-Line e Platinum con prezzi che partono (di listino) da 88'500 franchi.

Download PrezziExplorer.pdf

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb