Alla Qooder l’Automotive Brand Contest 2020

E' andato ad eQooder, l’ultima evoluzione green del quattro ruote che piega come una moto, il premio Automotive Brand Contest 2020 per la categoria “Future,...

Leggi tutto

Dacia Duster diventa sempre più bella con il passare degli anni

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
/ 04

Caratterizzata dalle nuove colorazioni rosso Fusion e grigio Magnete e da personalizzazioni di stile specifiche, la nuova serie speciale Ultimate (per la Svizzera, per altri mercati denominata Techroad) è la più recente proposta della famiglia Dacia. Si tratta di un'offerta trasversale alla gamma che interessa i modelli Duster, Sandero Stepway, Logan MCV, Lodgy e Dokker.

La Dacia Duster Ultimate, in particolare, può venire equipaggiata anche con il propulsore TCe 150 PF benzina da 1,3 litri che riesce a erogare una potenza massima di 150 CV e che, abbinato al pratico cambio manuale a sei rapporti, consente di contere le emissioni di CO2 in soli 140 g/km (dati della casa costruttrice). La vettura puòp essere scelta anche nella variante 4x4 e negli allestimenti Access, Essential, Comfort, Prestige e Ultimate con prezzi, per quest’ultimo, che partono da 18'790 (a dipendenza della disponibilità, di listino, escluse promozioni) e che toccano i 20'190 nell’allestimento sempre Ultimate con motore 150 PF (versione 4x4) i 22'190. A disposizione, per la personalizzazione del proprio veicolo (con supplemento) alcuni accessori d’origine quali, per esempio, la telecamera posteriore o i sedili riscaldabili.

La serie speciale Ultimate è caratterizzata da un look più dinamico, nuovi colori metallizzati rossi e grigi e adotta inserti rossi all'esterno: linee della carrozzeria, gusci dei retrovisori, battitacco. Tinte riprese all'interno: pannelli delle porte, i profili delle bocchette di ventilazione, sulle sellerie specifiche e persino sui copri tappetini anteriori/posteriori. Un coprimozzo centrale rosso esalta i copricerchi specifici, con effetto cerchi in lega diamantati, 16 pollici bitono Sebastian (o cerchi in lega 17 pollici Maldive diamantati su Duster).

L'abitacolo invita al comfort e alterna sfumature di grigio chiaro e rosso discreto per creare contrasti con il cruscotto in grigio scuro. A livello di dotazioni, di serie o in opzione, da segnalare la telecamera e i radar di retromarcia, il climatizzatore automatico e il dispositivo di apertura e accensione senza chiavi "mani libere" con card su Duster. Sono inoltre presenti il sistema di segnalazione dell'angolo cieco sullo specchietto retrovisore, la multi view camera e il sistema multimediale Media Nav Evolution, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb