Zafira Life e Astra: due ghiotte novità targate Opel

Le monovolume belle, flessibili ed efficienti si chiamano Zafira. Quanto iniziato con la prima generazione nel 1999, trova, precisamente 20 anni dopo, la sua degna...

Leggi tutto

MICHELIN Road 5 GT: Il pneumatico stradale per gli amanti delle moto turistiche

MICHELIN Road 5 GT: Il pneumatico stradale per gli amanti delle moto turistiche

Il pneumatico MICHELIN Road 5 GT è il successore del Michelin Pilot Road 4 GT e completa la gamma MICHELIN Road 5. La Commercializzazione del MICHELIN Road5 GT parte da Settembre 2019 e si rivolge agli appassionati dei grandi viaggi in moto .

Amanti delle grandi distanze, spesso in coppia sulla moto, possessori di BMW R 1200 RT o K 1600 GT, di YAMAHA FJR 1300, di HONDA PAN EUROPEAN 1300, di KAWASAKI 1400 GTR, di TRIUMPH TROPHY,… questi motociclisti hanno bisogno di un pneumatico specifico che offra sicurezza, comfort, durata, stabilità e piacere di guida, in tutte le condizioni* anche dopo aver percorso molti chilometri. 

Sviluppato rispettando la filosofia e gli stessi standard rigorosi del pneumatico MICHELIN Road 5, la versione GT beneficia dei progressi tecnologici della gamma da cui proviene.

Per rispondere alle aspettative di questi motociclisti esigenti, il MICHELIN Road 5 GT si concentra sulle prestazioni, in particolare su superfici bagnate, per una stabilità e una frenata efficace, specie quando si è sorpresi dal maltempo. Da test comparativi interni, il nuovo pneumatico è il primo nei test di frenata e di aderenza su strade bagnate** anche con un'usura del 50%***.

Il pneumatico MICHELIN Road 5 GT si avvale di una tecnologia di fabbricazione additiva di metallo per sviluppare stampi estremamente sofisticati. Il risultato sono lamelle progressive, chiamate MICHELIN XST Evo, che mostrano scanalature più ampie al crescere dell’usura, aumentando il tasso di intaglio del battistrada, al fine di preservare la sua capacità di drenare l’acqua.

*Eccetto su neve e ghiaccio.

**Test interni effettuati sul circuito Michelin a Fontange, nell’ottobre 2017, con la presenza di un ufficiale giudiziario, confrontando il pneumatico MICHELIN ROAD 5 con i pneumatici concorrenti METZELER ROADTEC 01, DUNLOP ROADSMART 3, CONTINENTAL ROAD ATTACK 3, PIRELLI ANGEL GT e BRIDGESTONE T30 EVO, nelle misure 120/70 ZR17 (anteriore) e 180/ZR 17 (posteriore) che equipaggiavano una SUZUKI BANDIT 1250.

*** Test interni effettuati sul circuito Michelin a Ladoux, nell’ottobre 2017, con la presenza di un ufficiale giudiziario, confrontando il pneumatico MICHELIN ROAD 5 che ha percorso 5636 km e con un 50% di profondità del battistrada residuo, con un pneumatico MICHELIN PILOT ROAD 4 nuovo.

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb