RENAULT LANCIA LA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA IBRIDA E-TECH SUI SUOI MODELLI DI VOLUME

Il mondo delle auto, e in particolare quello delle motorizzazioni, è in continuo cambiamento. Necessaria riduzione di consumi ed emissioni di CO2, norme...

Leggi tutto

Zero emissioni a livello locale e grande autonomia in viaggio: al via le vendite delle Golf ibride

Zero emissioni a livello locale e grande autonomia in viaggio: al via le vendite delle Golf ibride

Con l’ottava generazione della Golf, Volkswagen lancia una novità elettrizzante con due nuove versioni ibride plug-in: la Golf eHybrid e la Golf GTE. È la prima volta che si può scegliere tra due modelli ibridi plug-in di Golf. La Golf eHybrid, votata al massimo comfort, eroga una potenza di 150 kW (204 CV) e ha un prezzo base di CHF 45’450.–. La Golf GTE punta sulle performance sportive e sull’efficienza con una propulsione da 180 kW (245 CV) e un prezzo a partire da CHF 49’050.–. Le vendite di entrambi i modelli sono già iniziate. Entro la fine dell’anno debutteranno in tutto otto versioni ibride di Golf e Golf Variant: quindi la Golf sarà la serie del marchio più ibrida di sempre.

Rispetto ai propulsori ibridi della generazione precedente, le nuove versioni ibride plug-in della Golf segnano un aumento del 50% del valore energetico della batteria (13 kWh), che assicura autonomie decisamente maggiori in modalità elettrica. Quando la batteria è carica, la Golf eHybrid e la GTE si avviano in modalità elettrica, senza emissioni a livello locale. La Golf eHybrid può percorrere fino a 80 km in modalità puramente elettrica, mentre la Golf GTE arriva fino a 62 km a zero emissioni locali. E grazie all’«E-Mode» si può guidare in modalità elettrica anche sulle strade extraurbane e a scorrimento veloce. A velocità sostenute e a seconda della modalità ibrida selezionata, del profilo di guida e del livello di carica della batteria, si attiva automaticamente anche il motore TSI (turbo benzina). A questo punto la propulsione passa alla modalità a basso consumo «Hybrid», che garantisce un’autonomia complessiva fino a 870 km (NEDC) nel caso della e-Hybrid e di 745 km (NEDC) nel caso della Golf GTE.

Entrambi i modelli montano di serie un cambio automatico a doppia frizione (DSG) a 6 rapporti. Nei tragitti lunghi è possibile mettere da parte un po’ di corrente per le mete in città, in modo da circolare senza emissioni locali nei centri urbani.

La Golf eHybrid è disponibile nell’esclusiva versione d’equipaggiamento «Style». Invece la Golf GTE, come la generazione precedente, viene offerta come modello indipendente con dotazioni GTE personalizzate. In ogni caso, le seguenti dotazioni sono sempre di serie: «Digital Cockpit Pro» (strumentazione digitale), sistema di navigazione «Discover Media» con funzioni Streaming e Internet, DAB+, interfaccia di telefonia con funzione di ricarica induttiva, comandi vocali, riconoscimento dei segnali stradali, volante multifunzionale in pelle, sedili sportivi comfort (eHybrid), «Travel Assist» per la guida assistita fino a 210 km/h (incl. regolazione automatica della distanza «ACC» e assistente al mantenimento della corsia «Lane Assist»), assistente alla frenata d’emergenza «Front Assist», climatizzatore automatico «Air Care Climatronic», sistema start-stop con recupero dell’energia di frenata, inedito sistema di avviamento senza chiave «Keyless Start», fari a LED Plus, luci posteriori a LED e cerchi in lega leggera. In più la Golf GTE sfoggia anche dettagli come paraurti personalizzati, sedili sportivi su misura con poggiatesta integrati, sistema IQ.LIGHT con fari a LED Matrix e un listello luminoso a LED sulla calandra.

La Golf eHybrid, votata al massimo comfort, eroga una potenza di 150 kW (204 CV)  e ha un prezzo base di CHF 45’450.–. La Golf GTE punta sulle performance sportive e sull’efficienza con una propulsione da 180 kW (245 CV) e un prezzo a partire da CHF 49’050.–.

Con le nuove Golf eHybrid e GTE, Volkswagen lancia sul mercato i primi modelli di una grande offensiva di prodotti, che determina un ampliamento senza precedenti della gamma d’offerta della Golf 8. Nelle settimane e nei mesi a venire inizieranno le vendite delle icone sportive Golf GTI, Golf GTD e Golf R, parallelamente al debutto della nuova Golf Variant. In tutto ciò, i modelli mild hybrid rivestono un ruolo sempre più rilevante: le nuove Golf eTSI con propulsione mild hybrid a 48 V da 81 kW/110 CV e 110 kW/150 CV sono già in vendita. Inoltre, nelle prossime settimane un’altra versione eTSI con una potenza di 96 kW/130 CV andrà ad arricchire l’offerta della berlina. E a partire dal 2021, i tre diversi livelli di potenza della eTSI saranno disponibili anche per nuova Golf Variant.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb