RENAULT LANCIA LA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA IBRIDA E-TECH SUI SUOI MODELLI DI VOLUME

Il mondo delle auto, e in particolare quello delle motorizzazioni, è in continuo cambiamento. Necessaria riduzione di consumi ed emissioni di CO2, norme...

Leggi tutto

Volkswagen Veicoli Commerciali: il numero 1 in Svizzera

Volkswagen Veicoli Commerciali: il numero 1 in Svizzera

Dal 2009, Volkswagen Veicoli Commerciali è il numero 1 indiscusso in Svizzera. Si è riconfermato tale anche lo scorso anno, registrando un incremento delle vendite del 7,4% rispetto al 2018. Per la prima volta il marchio ha venduto più di 12’700 veicoli in un anno. I nuovi attraenti modelli come il Transporter 6.1 sembrano soddisfare appieno le elevate aspettative dei clienti svizzeri. Oltre alle interessanti novità, la chiave del successo del marchio in Svizzera sta nel costante orientamento alla clientela. 

Volkswagen Veicoli Commerciali è di nuovo riuscita a registrare una crescita, stabilendo un nuovo record di vendite nel 2019. Lo scorso anno è stato immatricolato un totale di 7512* mezzi come veicoli commerciali leggeri, pari a una quota di mercato del 18,7%, a cui si aggiungono poi altre 5206* unità con immatricolazione M1 come vettura. La somma di veicoli venduti dal marchio Volkswagen Veicoli Commerciali nello scorso anno in Svizzera ammonta dunque a 12’718* unità, con una crescita di oltre il 7% rispetto all’anno precedente. Le ragioni di questi straordinari risultati di vendita da parte di Volkswagen Veicoli Commerciali sono da ricercarsi negli innovativi e interessanti modelli, in grado di soddisfare le elevate aspettative della clientela svizzera. A partire dal Crafter, che ha particolarmente brillato in fatto di vendite. Ma anche la serie T, con i suoi modelli Transporter, Caravelle, Multivan e California, ha dato un contributo significativo all’ottimo risultato, totalizzando oltre il 50% di tutte le vendite di Volkswagen Veicoli Commerciali nel 2019.

Rico Christoffel, responsabile del marchio Volkswagen Veicoli Commerciali dall’inizio del 2019, ha commentato così l’eccellente risultato: «La base del successo del nostro marchio in Svizzera è senza dubbio costituita dai nostri nuovi modelli, ma il suo motore sta nel coerente orientamento alla clientela dell’intera organizzazione Volkswagen Veicoli Commerciali». Da anni, infatti, si lavora in tal senso con persistenza e grande impegno. A partire dal team principale dell’importatore, passando per gli oltre 160 partner nazionali di Volkswagen Veicoli Commerciali, fino all’ottima collaborazione con i migliori costruttori svizzeri di sovrastrutture. Grazie alle procedure collaudate, alle fondate competenze tecniche e alla grande passione, la collaborazione a tutti i livelli è eccellente. «Sono il lavoro di squadra e la professionalità a fare la differenza, e se ne rendono conto anche i nostri clienti!», aggiunge Rico Christoffel.

Il forte orientamento alla clientela assicura la fedeltà al marchio. La lealtà dei clienti di Volkswagen Veicoli Commerciali è superiore alla media, motivo che spiega anche il suo ampio parco veicoli in Svizzera, che attualmente conta 140’000 unità. Un portafoglio clienti molto vasto, che il settore Import di Volkswagen Veicoli Commerciali, gestito in forma indipendente dal 2006, ha saputo conquistare negli ultimi anni.

Per questo i responsabili del marchio guardano con fiducia al prossimo anno. Con l’inizio delle vendite di tutte le versioni della nuova serie T6.1 e il lancio del nuovo Caddy 5 ci sono buone possibilità di riuscire a incrementare nuovamente le vendite del marchio anche nel 2020.

*Dati secondo USTRA incl. veicoli importati direttamente

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb