SsangYong presenta la quarta generazione del Korando e un Tivoli rivisto nel look

Elegante e polivalente, il nuovo SsangYong Korando, giunto alla sua quarta generazione, è un vero Crossover che offre un perfetto equilibrio tra funzionalità e...

Leggi tutto

ŠKODA AUTO inizia la produzione di componenti per vetture elettriche del gruppo Volkswagen

 ŠKODA AUTO inizia la produzione di componenti per vetture elettriche del gruppo Volkswagen

Nella sede della casa madre di ŠKODA AUTO a Mladá Boleslav, è iniziata la produzione dei primi componenti di serie per auto elettriche del gruppo Volkswagen. Da questo momento ŠKODA produce qui le batterie di trazione ad alta tensione per vetture ibride plug-in basate sulla piattaforma modulare trasversale (MQB) del gruppo Volkswagen.

Michael Oeljeklaus, membro del consiglio di amministrazione ŠKODA AUTO e responsabile della produzione e della logistica, sottolinea: «A novembre 2017 il gruppo Volkswagen ha deciso di incaricare ŠKODA AUTO della produzione di componenti elettronici per vetture ibride plug-in. È una grandissima dimostrazione di fiducia. Nel frattempo abbiamo adottato le misure necessarie e concretizzato questo incarico in modo coerente. Le batterie ad alta tensione ‹Made in Mladá Boleslav› testimoniano l'elevato know-how tecnologico presente in loco e sono il risultato di un eccellente lavoro di squadra da parte di tutti i collaboratori ŠKODA coinvolti.» 

Le batterie ad alta tensione di Mladá Boleslav forniscono l'energia elettrica di trazione per le vetture ibride plug-in del gruppo Volkswagen basate sulla piattaforma modulare trasversale (MQB). I set di batterie sono impiegati ad esempio nella ŠKODA SUPERB iV. La produzione ha inizio a settembre 2019 nello stabilimento di Kvasiny. 

ŠKODA AUTO ha investito 25.3 milioni di euro nelle linee di produzione delle batterie ad alta tensione. Due anni fa il marchio aveva iniziato ad allestire lo stabilimento di Mladá Boleslav per la produzione di componenti elettronici. La capacità di produzione iniziale di 150'000 unità l'anno verrà ulteriormente ampliata da ŠKODA AUTO negli anni a venire. 

Christian Bleiel, responsabile della produzione di componenti di ŠKODA AUTO, afferma: «Questa produzione di sistemi batteria, tecnologicamente molto impegnativa, è per noi un passo importante nel passaggio all'elettromobilità. Amplieremo ulteriormente la produzione di componenti elettronici. Per sviluppare le competenze necessarie puntiamo sulla condivisione fra esperti nella nostra rete globale Volkswagen Group Components, dove si concentra il know-how che spazia dalle celle delle batterie fino al riciclaggio.» 

Circa 200 dipendenti lavorano direttamente o indirettamente alla produzione dei componenti elettronici. Sulle linee di produzione i sistemi batteria non solo vengono assemblati, ma anche testati e caricati prima del montaggio in vettura. 

ŠKODA AUTO acquista le celle e i moduli, ossia i componenti di base delle batterie di trazione, da fornitori esterni. 

E anche per quanto riguarda la tecnica di produzione ŠKODA AUTO si avvale della rete mondiale del gruppo Volkswagen. Sulla linea di produzione, oltre ai collaboratori dell'azienda, sono presenti anche 13 robot KUKA, ognuno con una portata compresa fra i 210 e 500 kg. La maggior parte di queste macchine si occupano del trasporto di componenti particolarmente pesanti o voluminosi. Ad esempio, posizionano i moduli delle batterie sulla linea di montaggio e caricano le batterie pronte sui pallet per il trasporto. Altri robot, mediante i loro mandrini a vite e le pinze filettate automatiche, in pochissimo tempo fissano i moduli e il coperchio delle batterie, solo quest'ultimo con 39 viti. 

Durante l'allestimento per la produzione di batterie ad alta tensione, ŠKODA AUTO si è confrontata intensamente non solo con le tecnologie produttive, ma anche con altri temi specifici dell'elettricità, fra cui la sicurezza sul lavoro, la protezione antincendio, la garanzia di qualità e la logistica. Il lavoro sulla linea di montaggio ad alta tensione richiede infatti particolari misure di sicurezza, inoltre molti componenti elettronici reagiscono in modo altamente sensibile alle scariche elettrostatiche. ŠKODA AUTO ha ristrutturato il proprio magazzino di distribuzione in modo che possa accogliere un grande numero di batterie pesanti. Inoltre, sono state implementate misure antincendio specifiche per l'elettricità e adottate precauzioni per la gestione di batterie danneggiate. 

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb