Tutt’altro che ordinario: il nuovo Opel Mokka

Tutt’altro che ordinario: si presenta così il nuovo Opel Mokka completamente rivisitato – un’auto che desta emozioni e indica il futuro del...

Leggi tutto

Nuovo Nissan Qashqai una super e-voluzione

Nuovo Nissan Qashqai una super e-voluzione

Nissan Qashqai, lanciato nel 2007, è stato capace di creare un nuovo segmento, quello dei Crossover, e influenzare in maniera profonda e radicale il mercato automobilistico mondiale e soprattutto quello italiano.

UNA STORIA DI SUCCESSO
Da 2007 a oggi, il segmento C-SUV ha continuato a crescere, consolidando il proprio successo, tanto che oggi tutti i produttori hanno in gamma una vettura C-SUV. La tendenza stilistica del Crossover ha contagiato anche le vetture più piccole, dando vita al segmento B-SUV anche questo grazie a Nissan con JUKE, lanciato nel 2010.

Dal 2007 a oggi la quota dei segmenti B-SUV + C-SUV è passata dal valore del 4% al valore del 52%. Nello stesso arco di tempo, la quota dei segmenti A + B è scesa dal 52% al 39%. Abbiamo quindi assistito a uno storico sorpasso, che testimonia un cambiamento profondo del mercato automobilistico italiano. Segmenti tradizionalmente radicati nel nostro paese, quelli delle piccole berline, stanno lasciando il posto ai SUV di piccole e medie dimensioni e i trend fanno pensare che il travaso è destinato a continuare.

Tale cambiamento è stato fortemente influenzato proprio da Nissan Qashqai che dal lancio a oggi è il crossover più venduto in Italia con otre 338.000 unità immatricolate in 14 anni. A sei anni dal lancio della seconda generazione, avvenuto nel 2014, Qashqai nel 2020 è stato il terzo crossover per volumi di vendita nel canale privato, guadagnando quota nello stesso canale (+0,6 pp) rispetto all’anno precedente.

Nissan Qashqai si è inoltre da sempre distinto per un ciclo di vita diverso dallo standard di mercato, con una curva dei volumi di vendita che ha raggiunto il suo massimo al quarto anno dal lancio di un nuovo modello, a differenza dello standard che vede il picco al secondo anno dal lancio.

Il successo è confermato anche dall’opinione dei clienti, per i quali Qashqai è da sempre il numero uno in tutte le fasi del processo d’acquisto ovvero in termini di “notorietà, “familiarità”, “opinione positiva” e “considerazione all’acquisto”.

Per quanto riguarda il Valore Residuo il crossover Nissan fa segnare un altro record. Dal 2007 a oggi, i valori previsionali stimati al lancio di ogni nuova generazione o restyling sono sempre stati confermati e il suo Valore Residuo consolidato è da sempre il più alto in assoluto del basket di riferimento.

TRE GENERAZIONI
La prima generazione di QASHQAI ha rappresentato una discontinuità nel mercato, riuscendo ad anticipare le esigenze dei clienti, intercettando per primo le nuove tendenze di stile e tecnologia.

La seconda generazione ha fatto leva sul successo della prima, con un approccio di continuità focalizzato a consolidare la fiducia riconosciutagli dai clienti.

La terza generazione rappresenta una super e-voluzione, dettata dall’esigenza di adattarsi al mondo che cambia, di anticipare ancora una volta i bisogni delle persone e fissare nuovi standard nel segmento C-SUV.

UNA SUPER E-VOLUZIONE
Il Nuovo Qashqai dà vita a una super e-voluzione: mantiene e migliora elementi di successo quali il design, le dimensioni compatte, e l’abitabilità degli spazi interni, si arricchisce di contenuti tecnologici per il comfort e la sicurezza, e si propone con la nuova piattaforma CMF-C e per la prima volta in Europa con propulsori completamente elettrificati, che offrono prestazioni brillanti, bassi consumi e ridotte emissioni.

Design
Come per le due precedenti generazioni, il nuovo Nissan Qashqai nasce presso il Nissan Design Europe nel centro di Londra, Regno Unito. Pur rimanendo inconfondibilmente Qashqai, la terza generazione del crossover Nissan ha un aspetto moderno e imponente, caratterizzato da linee esterne più affilate e nette, che danno luogo a superfici pulite e volumi muscolosi.

La linea di cintura è ora più marcata e la vettura ha una presenza più robusta, grazie anche ai nuovi cerchi in lega da 20 pollici, introdotti su questa vettura per la prima volta.

Nuova piattaforma
Il nuovo Qashqai è il primo modello in Europa a usare la piattaforma CMF-C dell’Alleanza, che rappresenta l’avanguardia in termini di strutture e architetture tecnologiche nel settore Automotive.

Grazie al passo più lungo e all’organizzazione più efficiente e razionale dell’abitacolo offrono maggiore spazio agli occupanti. Per i passeggeri nei sedili posteriori, lo spazio per le ginocchia è aumentato di 28mm per arrivare a 608mm (Top 3 nel segmento). Anche la distanza laterale fra i due sedili anteriori aumenta (+28mm), così come lo spazio per la testa delle sedute anteriori e posteriori (+15mm), grazie alle dimensioni esterne leggermente superiori.
Cresce il bagagliaio da 430 litri a 504 litri (+74 litri / +17%) ed ora è Top 3 nel segmento.

Nuove tecnologie
Nuovo sistema di infotainment Nissan Connect con display ad alta risoluzione da 9”, attraverso il quale è possibile accedere a tutte le funzioni di navigazione e un nuovo quadro strumenti Full TFT multifunzione da 12,3” interamente digitale. L’innovativo Head Up Display (HUD) da 10,8”, il più ampio della categoria, proietta informazioni sull’itinerario, sul traffico o di assistenza alla guida sul parabrezza nel campo visivo del conducente, per guidare in totale comfort e sicurezza senza mai staccare gli occhi dalla strada.

Disponibile per la prima volta su Qashqai il caricabatteria wireless per smartphone. Integrato nello scomparto portaoggetti anteriore, consente di ricaricare a 15 W, tra i più potenti nel segmento, tutti gli smartphone.

La terza generazione di Qashqai è equipaggiata con il nuovo sistema ProPILOT con Navi-link in grado di adattare la velocità del veicolo in base a un’aggiornata serie di circostanze esterne. Ad esempio, leggendo i segnai stradali e acquisendo dati dal navigatore, il sistema può regolare la velocità nei tratti autostradali con limiti di velocità più bassi, oppure nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali.

Comfort e benessere durante i lunghi viaggi grazie ai sedili anteriori massaggianti, programmabili secondo tre modalità di massaggio e separatamente fra sedile del guidatore e del passeggero.

Propulsori elettrificati
Il nuovo Qashqai è la prima vettura Nissan in Europa con gamma completamente elettrificata, disponibile con motore benzina 1.3 DiG-T con tecnologia mild hybrid e l’innovativo ed esclusivo sistema e-POWER, al suo debutto in Europa.

Il sistema mild hybrid 12 V del Nuovo Qashqai è una tecnologia ibrida accessibile che rende tale propulsore competitivo in termini di potenza, coppia, consumi e livello di emissioni di CO2. Il motore turbo benzina 1.3 DiG-T, introdotto su Qashqai nel 2018, è oggi ulteriormente migliorato con l’introduzione di 50 componenti progettati ex novo e la piena conformità allo standard europeo sulle emissioni Euro 6D.
Disponibile in due livelli di potenza 140 e 158 CV, con trasmissione manuale a 6 rapporti o al nuovo cambio Xtronic (solo per le versioni da 158 CV). Trazione 2WD disponibile su entrambe le versioni da 140 e 158 CV, mentre il 4WD lo è solo sui modelli con Xtronic da 158 CV.

La tecnologia e-POWER è un’esclusiva Nissan nata per il mercato giapponese, e presente sui modelli Note e Serena. Questa tecnologia è stata subito apprezzata dai clienti, tanto che il 70% delle Nissan Note vendute in Giappone è equipaggiata con e-POWER.

L’e-POWER è costituito da un motore elettrico che muove le ruote della vettura e un motore termico la cui unica funzione è quella di muovere un generatore di corrente. La vettura funziona quindi come un veicolo 100% elettrico, con accelerazione brillante e progressiva, ma senza la necessità di ricarica “alla spina”, in quanto il generatore di corrente è a bordo e per avere tutta la carica di cui si ha bisogno, basta mettere benzina nel serbatoio che alimenta appunto il generatore.

Qashqai con sistema e-POWER è quindi un veicolo elettrico “senza spina”, che si ricarica alla pompa di benzina.

Inoltre, considerato che piacere di guida e bassi consumi sono le principali ragioni di acquisto di un diesel, e-POWER* rappresenta per il futuro la migliore alternativa a questo motore ed evita ogni restrizione alla mobilità, sempre maggiori nei centri urbani in Europa.

Solo per l’Europa, la vettura sarà dotata dell’e-Pedal, tecnologia già adottata da LEAF e ARIYA, che permette di accelerare e frenare utilizzando un solo pedale.

(*) Considerando il ciclo di guida combinato, e-POWER è comparabile al motore diesel per consumi, ma con minori emissioni di CO2.

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb