Tutt’altro che ordinario: il nuovo Opel Mokka

Tutt’altro che ordinario: si presenta così il nuovo Opel Mokka completamente rivisitato – un’auto che desta emozioni e indica il futuro del...

Leggi tutto

La EV6 di Kia ridefinisce i confini della mobilità elettrica con un design stimolante, prestazioni inebrianti e spaziosità innovativa

La EV6 di Kia ridefinisce i confini della  mobilità elettrica con un design stimolante, prestazioni inebrianti e spaziosità innovativa

La nuova Kia EV6, dal design distintivo nel mercato dei SUV crossover, possiede una batteria che garantisce una grande autonomia, zero emissioni e un sistema di ricarica ultrarapido da 800 V. La EV6 è il primo modello di Kia basato sulla nuova piattaforma dedicata per i veicoli elettrici a batteria (BEV).

 

Questo crossover pionieristico – il primo BEV dedicato secondo la nuova filosofia «Opposites United» – presenta un design futuristico caratterizzato da dettagli high-tech. È alimentato unicamente a energia elettrica ed è disponibile con diverse motorizzazioni a zero emissioni e batterie dalla grande autonomia. Il sistema di ricarica da 800 V consente alla EV6 di portare il livello della batteria dal 10 all’80% in soli 18 minuti, mentre la versione GT, messa a punto per fornire prestazioni di guida entusiasmanti, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, con una velocità massima di 260 km/h.

 

La EV6 è il primo BEV dedicato prodotto da Kia utilizzando la nuova piattaforma E-GMP (Electric-Global Modular Platform), e rappresenta la prima fase della transizione di Kia verso la nuova era dell’elettrificazione con il nuovo slogan del brand «Movement that inspires». Inoltre fa parte della strategia a medio-lungo termine per i veicoli BEV, Plug-In Hybrid (PHEV) e Hybrid Electric (HEV) con cui Kia intende raggiungere il 40% delle vendite totali entro il 2030, con un obiettivo di vendite annuali di 1,6 milioni di unità per questi modelli ecologici. Nel quadro di questo obiettivo, Kia mira ad accrescere le vendite dei veicoli BEV a 880’000 unità nel 2030 e diventare così uno tra i maggiori venditori a livello mondiale. La EV6 è il primo di 11 nuovi modelli di BEV che verranno realizzati da Kia entro il 2026 – sette realizzati sulla piattaforma E-GMP, e quattro veicoli elettrici basati sui modelli già esistenti.

 

 

«L’EV6 incarna il nuovo corso di Kia, ed è stata creata per fare di ogni viaggio una fonte di ispirazione grazie al design audace e progressivo, a tecnologie innovative e a prestazioni entusiasmanti», così si è espresso Ho Sung Song, Presidente e CEO di Kia. . «La EV6 rappresenta inoltre l’inizio dell’impegno a lungo termine di Kia verso soluzioni di mobilità sostenibile, accelerando così la transizione non solo verso sistemi di trasporto, ma anche verso prodotti, materiali e sistemi di produzione puliti.»

La EV6 sarà prodotta in Corea del Sud e sarà messa in vendita in mercati globali selezionati a partire dalla seconda metà del 2021; in alcuni mercati sarà possibile pre-ordinarla dal 30 marzo.

 

Il video dell’anteprima mondiale della EV6 è visibile sul canale YouTube Kia Global.

 

 

Il nuovo corso del design di Kia

Il nuovo linguaggio del design di Kia intende raggiungere un equilibrio tra forze contrastanti

La EV6 è stata progettata secondo la nuova filosofia di design del marchio «Opposites United» (Unire gli opposti), ispirata dal contrasto tra la natura e l’umanità. Al centro di questa filosofia di design c’è una nuova identità visiva che evoca forze positive ed energia naturale, con combinazioni contrastanti tra elementi stilistici netti e forme scultoree.

 

Karim Habib, Senior Vice President e Head of Kia Global Design Center, ha sottolineato: «Come primo veicolo elettrico dedicato di Kia, la EV6 è una dimostrazione di design progressivo e a misura di persona e di potenza elettrificata. Crediamo fermamente che la EV6 sia un modello importante e irresistibile per il nuovo mercato dei veicoli elettrici. Con la EV6 abbiamo voluto creare un design distintivo e di forte impatto attraverso dettagli ricercati e high-tech combinati con volumi puri e spaziosi, garantendo al contempo uno spazio unico come veicolo elettrico futuristico.»

 

Progettata per distinguersi nella categoria dei crossover, la versione GT della EV6 possiede esterni distintivi e di grande impatto con caratteristiche high-tech, come pure livelli di prestazioni senza precedenti per i veicoli elettrici di Kia.

 

Nella parte anteriore, la «tiger face», la firma stilistica del marchio, è stata reinterpretata appositamente per l’era digitale. Le luci diurne, che fanno parte della «Digital Tiger Face», donano un look raffinato e moderno e formano un modulo luminoso dinamico e «sequenziale». Più in basso, una presa d’aria rende visivamente più ampia la parte anteriore dell’auto, sottolineandone l’aspetto high-tech.

 

Il profilo laterale si ispira ai crossover con un design moderno, raffinato e aerodinamico. Una linea di carattere scorre lungo la parte inferiore delle portiere e crea una curva verso l’alto diretta verso i passaruota posteriori, in modo da allungare visivamente il profilo dell’auto. Il design della parte posteriore del veicolo, che contribuisce a ottenere prestazioni aerodinamiche superiori, si distingue per un montante C inclinato con rifiniture nere lucide che allungano otticamente il vetro del finestrino. Il grande spoiler ad ala sul tetto dirige l’aria in basso, verso un altro spoiler rialzato posto sopra al distintivo gruppo ottico posteriore di quest’auto.

 

Spazi interni ricchi di ispirazione

L’abitacolo è spazioso e versatile grazie alla batteria piatta sotto il pavimento

Il design degli interni, davvero particolare nell’era dei veicoli elettrici, beneficia grandemente dei vantaggi dovuti all’utilizzo della piattaforma dedicata E-GMP di Kia. Nonostante le sue dimensioni esterne compatte, il passo della EV6, di 2.900 mm, consente di ricavare un abitacolo spazioso al pari di numerosi SUV di medie dimensioni.

 

Jochen Paesen, Vice President for Interior Design, ha commentato: «Le persone sono attratte dapprima dall’aspetto estetico delle vetture, ma poi si innamorano dei loro interni, dove in effetti trascorrono la maggior parte del tempo. Per questo motivo la progettazione di spazi ricchi di ispirazione per la EV6 è stata la cosa più importante per noi. Crediamo che la EV6 sia in grado di ispirare le persone incrementando la loro creatività.»

Uno degli elementi più sorprendenti è lo schermo curvo high-tech per l’infotainment che si integra perfettamente nella plancia. Il linguaggio semplice delle forme dell’ampio schermo e del cruscotto conferisce agli interni un senso di ariosità.

 

I comodi sedili sono slanciati, leggeri e innovativi e sono rivestiti con tessuti moderni, visivamente accattivanti e robusti creati a partire da materiali plastici riciclati, l’equivalente di 111 bottiglie di plastica per l’acqua.

 

Gli allestimenti degli interni della EV6 sono flessibili e intelligenti e consentono enormi possibilità di stivaggio, compreso il bagagliaio della capacità di 520 litri (a norma VDA) senza dover abbattere i sedili posteriori. Abbattendo i sedili posteriori, la capacità del bagagliaio aumenta fino ad arrivare a circa 1.300 litri. La vettura dispone anche di un vano anteriore con un’ulteriore capacità di stivaggio di 52 litri per i modelli a trazione posteriore, e di 20 litri per i modelli a trazione integrale.

 

Trazione elettrica

Batterie dall’elevata autonomia, trazione integrale e zero emissioni

La EV6 è disponibile con diverse motorizzazioni completamente elettriche e a emissioni zero, con pacchi batteria ad alta tensione dall’autonomia standard (58,0 kWh) ed elevata (77,4 kWh). La versione GT Line della EV6 è disponibile con pacchi batteria dall’autonomia sia standard che elevata, mentre la EV6 GT dispone solo di un pacco batteria dalla grande autonomia. Questa è la prima vettura elettrica di Kia ad essere disponibile con trazione posteriore (2WD) o integrale (AWD) – quest’ultimo modello garantisce un maggiore dinamismo nelle condizioni più difficili.

 

La EV6 a trazione posteriore con batteria da 77,4 kWh è in grado di percorrere oltre 510 chilometri con una singola ricarica nel ciclo combinato (WLTP). Con una coppia massima di 605 Nm disponibile nella versione a trazione integrale, la EV6 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi. Il pacco batteria da 77,4 kWh alimenta un motore elettrico da 168 kW (229 CV) per i modelli a trazione posteriore, e da 239 kW (325 CV) per i modelli a trazione integrale.

 

La batteria da 58,0 kWh consente alla EV6 di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi, con una coppia massima di 605 Nm disponibile nella versione a trazione integrale. Il pacco batteria da 58,0 kWh alimenta un motore elettrico da 125 kW per i modelli a trazione posteriore, e da 173 kW (235 PS)per i modelli a trazione integrale.

 

Piattaforma flessibile per grandi prestazioni

La nuova piattaforma di Kia dedicata ai veicoli elettrici (E-GMP) riduce la complessità con la modularizzazione e la standardizzazione, consentendo lo sviluppo rapido e flessibile di prodotti con caratteristiche diverse. Questo sviluppo flessibile è in grado di soddisfare le diverse esigenze della clientela in termini di prestazioni all’interno di una singola linea modello come la EV6.

 

Dotata di dual motor da 430 kW, la EV6 GT porta le prestazioni del motore elettrico ad un livello superiore. Con una coppia massima di 740 Nm, l’accelerazione della versione GT a trazione integrale da 0 a 100 km/h è da cardiopalma: appena 3,5 secondi, ed è in grado di raggiungere la velocità massima di 260 km/h (obiettivi preliminari di sviluppo). Grazie all’aggiunta del differenziale autobloccante elettronico esclusivamente alla versione GT della EV6, l’esperienza di guida diventa sicura e dinamica, con una grande maneggevolezza in qualsiasi condizione.

 

«La versione GT della EV6 dimostra la nostra leadership tecnologica grazie all’eccellente capacità di ricarica ad alta velocità, unita a un’accelerazione pari a quella di una super vettura sportiva. Con la nostra piattaforma dedicata per i veicoli elettrici non sono necessari compromessi tra spaziosità e prestazioni», ha affermato Albert Biermann, President e Head of R&D Division di Hyundai Motor Group.

 

Sistema di ricarica ultrarapido da 800 V

80% di ricarica in soli 18 minuti; nuova funzione vehicle-to-load (V2L)

La EV6 possiede sistemi di ricarica da 800 e da 400 V, senza la necessità di ulteriori componenti o adattatori. La vettura è in grado di portare molto rapidamente il livello di carica della batteria dal 10 all’80% in soli 18 minuti in tutte le versioni, oppure di effettuare una carica di mantenimento per un’autonomia di 100 km in meno di cinque minuti combinando la trazione posteriore con il pacco batteria da 77,4 kWh..

 

 

Il sistema di ricarica della vettura è più flessibile di quello delle vetture elettriche a batteria della generazione precedente grazie alla Integrated Charging Control Unit (ICCU), che abilita a sua volta la nuova funzione vehicle-to-load (V2L), in grado di prelevare l’energia dalla batteria del veicolo. La funzione V2L è in grado di fornire fino a 3,6 kW di potenza, necessaria ad esempio per far funzionare contemporaneamente un televisore da 55 pollici ed il condizionatore per più di 24 ore. Il sistema è anche in grado di ricaricare un altro veicolo a batteria, se necessario.

 

Se la carica residua della batteria è superiore al 35%, la EV6 ha una capacità di traino di max. 1.600 kg. Insieme alla funzione V2L, la EV6 è in grado di sfruttare appieno le sue potenzialità per escursioni outdoor con gli amici e la famiglia, il tutto con zero emissioni.

 

Recupero dell’energia

Autonomia di guida ed efficienza ai massimi livelli

La EV6 è dotata di tecnologie per il recupero dell’energia che aumentano al massimo l’autonomia di guida. Tra queste si può citare la pompa di calore ad alta efficienza energetica di ultima generazione di Kia, che recupera il calore disperso dal sistema di raffreddamento della vettura. La pompa consente di ottenere a -7 °C l’80% dell’autonomia di cui la vettura potrebbe usufruire a +25 °C.

 

Un’altra caratteristica è il sistema frenante rigenerativo smart di ultima generazione di Kia, che si aziona tramite le levette del cambio dietro al volante e che consente di rallentare la vettura facilmente e rapidamente recuperando nel contempo l’energia cinetica, aumentando così al massimo l’autonomia di guida e l’efficienza. È possibile scegliere tra cinque diversi livelli di frenata rigenerativa (nessuno, da 1 a 3, oppure la modalità «i-PEDAL»), a seconda del livello di recupero dell’energia desiderato. La modalità «i-PEDAL» consente di recuperare la massima quantità di energia dai freni, per un arresto dolce della vettura senza dover premere il pedale del freno.

 

Tecnologia

Nuove funzionalità di connettività e di infotainment, ideali per l’era delle vetture elettriche

La EV6 presenta una serie di tecnologie volte ad incrementare la sicurezza, la connettività e l’infotainment, e che sono state messe a punto per rendere la guida più sicura, semplice e meno stressante.

 

La configurazione del sistema di infotainment high-tech comprende dual screen da 12 pollici. Gli schermi curvi montati sulla EV6 possiedono pannelli a film sottile che utilizzano una nuova struttura ed una tecnologia avanzata al fine di ridurre l’impatto della luce. Il pannello strumenti e il sistema di infotainment sono collegati in un corpo unico protetto da un vetro rinforzato su sei lati. Estendendosi dal volante verso il centro dell’auto, presenta un quadro strumenti digitale posto di fronte al conducente e un sistema di infotainment sopra la console centrale.

 

La EV6 possiede inoltre un Head-up Display a realtà aumentata (AR) che proietta le informazioni di guida sulla base del parabrezza, all’altezza del campo visivo del conducente. Il sistema visualizza gli allarmi provenienti dal sistema avanzato di assistenza alla guida della vettura, le informazioni relative alla velocità e istruzioni dettagliate di navigazione.

 

È inoltre disponibile un potente impianto audio Meridian® surround con 14 altoparlanti, il primo per le vetture elettriche a batteria Kia, che garantisce un’esperienza sonora davvero immersiva. L’impianto audio con 14 altoparlanti è stato progettato dagli esperti di Meridian e include numerose tecnologie DSP (digital signal processing) proprietarie dell’azienda inglese, pioniera e leader in questo campo. L’impianto audio della EV6 contiene il cuore della filosofia di Meridian, e consente di godere di un audio naturale, fedele e autentico.

 

Il sistema di altoparlanti è caratterizzato dall’Active Sound Design (ASD), una nuova caratteristica sviluppata da Kia che fornisce un feedback percettibile della velocità corrente della vettura, e che può essere gestita tramite un’interfaccia utente.

 

 

 

Sicurezza e praticità

Sistema avanzato di assistenza alla guida con assistente intelligente al parcheggio da remoto

L’EV6 offre livelli di sicurezza e praticità ai vertici della categoria grazie all’ottimizzazione dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) che contribuiscono a ridurre molti dei rischi e delle sollecitazioni insiti nella guida, proteggendo così i passeggeri e gli altri utenti della strada in ogni occasione.

 

L’assistente uscita sicura (SEA) contribuisce ad evitare le collisioni con il veicolo posteriore al momento di uscire dalla EV6. Quando il passeggero apre la portiera per uscire dalla vettura una volta ferma, se è stato individuato un veicolo in avvicinamento da dietro il sistema emette un avvertimento. Il SEA mantiene inoltre chiuse le portiere posteriori attivando il blocco elettronico delle portiere posteriori per i bambini.

 

L’assistente al centraggio corsia (LFA) contribuisce a mantenere la vettura all’interno della corsia e può essere attivato e disattivato durante la guida premendo un pulsante.

 

L’assistente in autostrada (HDA 2) consente di preimpostare la distanza dal veicolo che precede e la velocità durante la guida in autostrada, contribuendo inoltre a mantenere la vettura al centro della corsia, anche in curva. Se un veicolo adiacente si trova a distanza ravvicinata rispetto alla vettura, il sistema HDA 2 regola il percorso della EV6 in modo da evitare un possibile rischio di collisione. Inoltre, mentre il conducente tiene le mani sul volante e al di sopra di una certa velocità, la vettura si porta nella corsia corrispondente cliccando sulla leva degli indicatori di direzione.

 

L’assistente intelligente al parcheggio da remoto (RSPA) facilita le manovre di parcheggio in ingresso o in uscita mentre il conducente monitora la EV6 dall’esterno.

 

La vision di Kia

EV6: la prima vettura elettrica a batteria audace, originale e creativa del nuovo corso del brand Kia

La EV6 rappresenta la prima fase della recente trasformazione del brand Kia e la promessa di essere una fonte di ispirazione grazie al design audace e progressivo e a tecnologie innovative e di supporto alla guida. La vision di Kia è creare soluzioni di mobilità sostenibile nel momento in cui l’azienda avvia la sua trasformazione ambiziosa ma importante in un brand di soluzioni di mobilità per il futuro.

 

«L’EV6 è stata progettata per ispirare ogni viaggio offrendo un’esperienza istintiva e naturale che migliora la quotidianità dei nostri clienti. In più, è stata pensata per garantire all’utente semplicità, intuitività e integrazione», ha dichiarato Karim Habib, Senior Vice President e Head of Kia Global Design Center. «Il nostro obiettivo è creare veicoli elettrici audaci, originali e ricchi di creatività.»

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb