Zafira Life e Astra: due ghiotte novità targate Opel

Le monovolume belle, flessibili ed efficienti si chiamano Zafira. Quanto iniziato con la prima generazione nel 1999, trova, precisamente 20 anni dopo, la sua degna...

Leggi tutto

Il nuovo Transporter 6.1 si può ordinare già da ora

Il nuovo Transporter 6.1 si può ordinare già da ora

In tutto il mondo le vendite del Transporter si attestano a circa dodici milioni di esemplari. Volkswagen Veicoli Commerciali  porta ora questo modello cult nell’era della digitalizzazione: il nuovo Transporter 6.1 è online, fornisce su richiesta informazioni in modo completamente digitale, offre funzioni di guida semiautomatiche e presenta un aggiornamento degli equipaggiamenti e del design. I nuovi motori 2.0 TDI sono particolarmente efficienti e conformi alla nuova norma sulle emissioni Euro 6d TEMP. Il nuovo T6.1 può essere ordinato da subito come Transporter, Caravelle o Multivan e da fine novembre sarà disponibile presso i partner Volkswagen Veicoli Commerciali in Svizzera per un giro di prova.

Per il radicale aggiornamento della sesta generazione di Transporter, Volkswagen Veicoli Commerciali ha scelto consapevolmente la denominazione aggiuntiva 6.1. Infatti le misure tecniche apportate vanno ben oltre la solita rifinitura del modello. Un esempio a tal riguardo è il passaggio dal servosterzo idraulico a quello elettromeccanico. Questa modifica di sistema nel servosterzo consente l’ampliamento della gamma dei sistemi di assistenza e pertanto maggiore sicurezza e comfort.

I nuovi sistemi di assistenza comprendono  tecnologie quali «Lane Assist» (sistema attivo per il mantenimento della corsia), «Park Assist» (consente di parcheggiare automatizzando le manovre di parcheggio), la protezione fiancate (avverte in caso di avvicinamento critico a ostacoli o pedoni), l’assistente per uscire dai parcheggi (protegge in caso di uscita dal parcheggio in retromarcia). Nei modelli furgone e combinato, il nuovo assistente contro le raffiche di vento laterali è disponibile a bordo di serie. Questo sistema stabilizza il Transporter 6.1 nel caso in cui, ad esempio, il veicolo sia esposto a vento forte durante la percorrenza di un ponte. Sono presenti di serie anche il freno multicollisione e l’assistente alla partenza in salita. La gamma dei nuovi sistemi è completata da un sistema di rilevamento della segnaletica stradale tramite telecamera frontale.

 «Trailer Assist»: massima semplicità di manovra
Tutti i modelli della serie sono predisposti per essere utilizzati come veicoli da traino. A seconda del motore installato, il veicolo è in grado di trainare rimorchi fino a 2’500 kg, mentre il «Trailer Assist», già in dotazione sul Crafter, facilita le manovre quando si ha un rimorchio al seguito. Questo sistema di assistenza solleva il conducente da tutta una serie di considerazioni in caso di retromarcia con un rimorchio, dovendo girare il volante a sinistra in modo che il rimorchio si pieghi a destra. Il conducente regola semplicemente l’angolo di sterzata del rimorchio, utilizzando la manopola della regolazione elettrica degli specchietti retrovisori esterni (in questo modello realizzata come joystick) e l’ausilio di un display nel cockpit. La sterzata viene poi eseguita dal T6.1. Nel «Trailer Assist» convergono il «Park Assist», il servosterzo elettromeccanico e la telecamera di retromarcia «Rear View» (rileva l’angolo di inclinazione del gancio di traino).

Equipaggiamento di serie ampliato
L’equipaggiamento di serie è stato notevolmente ampliato. Tutte le versioni sono state dotate di alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, nuovi fari H7, luci interne a LED luminose e a basso consumo e del sistema radio «Composition Audio» con funzione vivavoce Bluetooth. Come tipico nel settore dei veicoli commerciali puri, il Transporter 6.1 è disponibile esclusivamente in un solo equipaggiamento: «Transporter». L’abitacolo del Transporter 6.1 è stato sottoposto a un restyling, adattandolo agli impieghi commerciali. Tutto il rivestimento interno è ora nella tonalità antracite «Palladio», più scura e resistente allo sporco. Molto robusto: il nuovo tessuto di serie per il rivestimento dei sedili «Double Grid» in «nero titanio».

Il Transporter 6.1 è online
Veicoli Commerciali Volkswagen ha adeguato coerentemente la postazione di lavoro del Transporter 6.1 alle esigenze del mondo digitale. Oggi come optional a bordo è prevista la terza generazione del sistema modulare di infotainment (MIB3); i nuovi sistemi propongono applicazioni e servizi online completamente nuovi. Il principale elemento nell’equipaggiamento della nuova dotazione di rete a bordo è una scheda SIM integrata (eSIM).
Con questa eSIM si apre una nuova gamma di funzioni e servizi online. Con il Transporter 6.1, è disponibile per la prima volta anche un modello del marchio equipaggiato con strumenti completamente digitali, il «Digital Cockpit», sia come optional che di serie nelle versioni top di gamma.

Il nuovo Transporter 6.1 arriva sul mercato con efficienti motori turbodiesel da 2.0 litri. I 2.0 TDI erogano una potenza da 66 kW/90 CV, 81 kW/110 CV, 110 kW/150 CV e 146 kW/199 CV, e sono tutti conformi allo standard di emissioni Euro 6d-TEMP-EVAP. Le versioni da 110 kW e 146 kW sono anche disponibili con trazione integrale (4MOTION).

In Svizzera i nuovi modelli T6.1 nelle versioni Transporter, Caravelle e Multivan possono essere ordinati da subito e a partire da fine novembre sono disponibili presso i partner Volkswagen Veicoli Commerciali per un giro di prova. Il prezzo base del nuovo T6.1 nella versione Transporter è di CHF 22’980 (IVA esclusa).

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb