RENAULT LANCIA LA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA IBRIDA E-TECH SUI SUOI MODELLI DI VOLUME

Il mondo delle auto, e in particolare quello delle motorizzazioni, è in continuo cambiamento. Necessaria riduzione di consumi ed emissioni di CO2, norme...

Leggi tutto

Efficienza pura: nuovo Opel Mokka con motorizzazioni all’avanguardia

Efficienza pura: nuovo Opel Mokka con motorizzazioni all’avanguardia

l nuovo Opel Mokka è un concentrato di energia. Lo dimostra perfettamente sia come Mokka-e elettrico a batteria sia con i motori a combustione classici. Opel si appresta infatti a presentare la seconda generazione di questo campione di vendite, con motori diesel e benzina estremamente efficienti. Moderno e compatto come mai prima d’ora, il nuovo Mokka offre soprattutto una cosa: tanto divertimento alla guida a consumi minimi. Mokka è il compagno perfetto: sia nel traffico cittadino che nelle strade di campagna o in autostrada.

 

Il design del nuovo Mokka vi sorprenderà con le sue proporzioni perfette e l’affascinante precisione fin nei minimi dettagli. Gli sbalzi ridotti e una stabilità ampia sono tratti caratteristici degli esterni audaci. Il nuovo arrivato, inoltre, è il primo modello dotato del futuro tratto distintivo del marchio, Opel Vizor, e del cockpit completamente digitale della generazione successiva, l’Opel Pure Panel. Nel quadro strumenti disposto orizzontalmente sono integrati due display a schermo largo: il display informativo del conducente è grande fino a 12 pollici. Per fare sì che l’attenzione del conducente si concentri esclusivamente sulle condizioni del traffico, i designer Opel hanno garantito un utilizzo intuitivo del sistema. In questo modo le funzioni più importanti possono essere ancora controllate tramite i pulsanti di comando.

 

Anteprima Mokka anche per la GS Line: Opel rende la prossima generazione di Mokka una protagonista estremamente sportiva. La caratteristica linea dei finestrini rossa di serie, gli elementi decorativi neri invece che cromati, i cerchi in lega leggera neri, la verniciatura bicolore con tetto a contrasto, nonché il padiglione e i rivestimenti dei sedili neri, con cuciture rosse e strisce per conducente e passeggero, sono fatti su misura per i più sportivi.

 

Innovazioni per tutti: il nuovo Mokka porta avanti la tradizione Opel

 

Il nuovo Mokka porta avanti la tradizione Opel, che punta a rendere disponibili a un’ampia gamma di acquirenti le tecnologie innovative delle classi di veicoli superiori. Lo dimostrano i sistemi ultramoderni come l’assistente di velocità automatico ACC (Adaptive Cruise Control) e l’assistente al mantenimento della corsia attivo. A ciò si aggiungono le luci a matrice IntelliLux LED® adattive e, quindi, sempre antiriflesso, con un totale di 14 elementi, che rappresentano una novità nella categoria. Tutti i modelli Mokka dispongono già di serie di fari a LED nella parte anteriore e fanali a LED posteriori, di un freno di stazionamento elettrico e di un sistema di riconoscimento dei segnali stradali. Su richiesta sono disponibili ulteriori sistemi hightech, come la telecamera posteriore panoramica a 180° e l’assistente al parcheggio automatico.

 

La generazione successiva di Mokka si basa sulla piattaforma Multi Energy CMP (Common Modular Platform). Questo sistema modulare leggero ed efficiente offre la massima flessibilità nell’ambito dello sviluppo del veicolo. La CMP consente, inoltre, l’utilizzo sia di un propulsore puramente elettrico a batteria che di motori a combustione. I clienti possono scegliere liberamente.

 

I nuovi motori: prestazioni imbattibili e massima efficienza

 

Prestazioni brillanti ed elevata efficienza – ecco cosa offre la gamma di motorizzazioni degli economici motori a benzina e diesel, che vanno da 74 kW/100 CV a 96 kW/130 CV. I gruppi uniscono un consumo di carburante ridotto a un grande divertimento alla guida (consumo di carburante secondo il ciclo NEDC1: combinato 4,83,8 l/100 km, 111100 g/km CO2).

 

  • Il Turbo 1.2 da 74 kW/100 CV caratterizza il vivace modello base, con un cambio manuale a sei rapporti di serie (consumo di carburante secondo il ciclo NEDC1 combinato 4,6 l/100 km, 104 g/km CO2).

  • Il Turbo 1.2 da 96 kW/130 CV offre ancora più potenza. Il motore completamente in alluminio dimostra che delle prestazioni imbattibili non devono andare necessariamente a scapito dei consumi. A scelta con cambio manuale a sei marce o automatico a otto marce dai passaggi fluidi, è estremamente sobrio nei consumi (consumo di carburante secondo il ciclo NEDC1: combinato 4,84,5 l/100 km, 111103 g/km CO2).

 

Comportamento di guida all’insegna del divertimento: motore a benzina con ampio plateau di coppia

 

A garantire l’unione di prestazioni vivaci e bassi consumi contribuisce anche la riduzione al minimo delle perdite dovute ad attrito. Il turbocompressore sviluppa una coppia elevata già a regimi decisamente bassi. Il Turbo 1.2 da 74 kW/100 CV eroga una coppia massima di 205 Nm, che sul motore da 96 kW/130 CV aumenta addirittura a 230 Nm. L’ampio plateau di coppia di entrambi i gruppi – almeno il 95% del massimo è compreso tra 1‘500 e 3‘750 giri – garantisce, insieme a un eccezionale rapporto di trasmissione e a un peso del veicolo ridotto, un comportamento di guida armonioso all’insegna del divertimento.

 

Con una potenza di 96 kW/130 CV sotto al cofano e un cambio manuale a sei rapporti, il nuovo Mokka passa da 0 a 100 km/h in soli 9,2 secondi2 e raggiunge una velocità massima di 202 km/h. Anche il Turbo 1.2 da 74 kW/100 CV dimostra ciò di cui è capace: i circa undici secondi per raggiungere i 100 km/h da fermo e una velocità massima di 182 km/h sapranno convincere anche i conducenti Mokka sportivi.

 

I programmi di cambio adattivi e la tecnologia Quickshift sul cambio automatico a otto rapporti completano l’offerta esemplare nel segmento. Così i conducenti Mokka, se necessario, potranno cambiare marcia anche manualmente, mediante le levette sul volante presenti di serie.

 

Diesel high-tech: motore diesel da 1,5 litri con 81 kW/110 CV

 

Sul versante della propulsione diesel, il motore dinamico diesel da 1,5 litri completa l’offerta delle motorizzazioni. Il motore da 81 kW/110 CV offre una coppia massima di 250 Nm ed è offerto in combinazione con un cambio manuale a sei rapporti (consumo di carburante secondo il ciclo NEDC1: ciclo combinato 3,8 l/100 km, 100 g/km CO2).

 

Le emissioni del motore 1.5 diesel sono ridotte al minimo grazie a un notevole miglioramento tecnico. Il sistema di posttrattamento dei gas di scarico è composto da catalizzatore di ossidazione passivo/assorbitore di NOx, iniezione di AdBlue, catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction) e filtro antiparticolato diesel. L’unità compatta è posizionata vicino al motore ed è quindi efficace già a basse temperature di esercizio – l’assorbitore di NOx funge quasi da catalizzatore con avvio a freddo.

 

 

Motori

1.2 Turbo

1.2 Turbo

1.2 Turbo

1.5 diesel

Max. potenza
(kW/CV a giri/min)

74/100
a 5‘000

96/130
a 5‘500

96/130
a 5‘500

81/110
a 3‘500

Coppia max.
(in Nm a giri/min)

205
a 1‘750

230
a 1‘750

230
a 1‘750

250
a 1‘750

Norma sulle emissioni

Euro 6d

Euro 6d

Euro 6d

Euro 6d

Trasmissione

MT6

MT6

AT8

MT6

Consumo di carburante secondo NEDC (l/100 km)1

ciclo urbano

ciclo extraurbano

ciclo combinato

CO2 g/km

5,5

4,0

4,6

104

5,3

4,0

4,5

103

5,9

4,2

4,8

111

4,4

3,4

3,8

100

 

Inoltre, i clienti che prediligono una motorizzazione a emissioni zero possono ordinare il nuovo modello Opel anche come Mokkae elettrico a batteria. La piattaforma CMP (Common Modular Platform) rende possibile l’impiego senza difficoltà delle diverse opzioni di propulsione.

 

Al vertice del segmento: sistemi di assistenza e tecnologia d’illuminazione hightech

 

Il nuovo Mokka fa il suo ingresso nel segmento B con innovazioni all’avanguardia, disponibili di recente solo nella classe superiore. L’avviso di collisione con frenata di emergenza automatica e riconoscimento dei pedoni si attiva a partire da una velocità maggiore di 5 km/h. Se il Mokka si avvicina troppo velocemente a un altro veicolo o a un pedone, il sistema emette un segnale di avvertimento e mostra un avviso sul display informativo del conducente. Per evitare o attenuare gravi collisioni, se necessario viene predisposto l’intervento dei freni e viene attivata una frenata di emergenza. Al di sotto dei 30 km/h, il sistema può arrestare completamente il veicolo; a velocità più elevate, la velocità viene ridotta e il conducente deve frenare attivamente.

 

L’assistente di velocità automatico ACC (Adaptive Cruise Control) mantiene il nuovo Mokka a distanza dal veicolo che lo precede. Il sistema, attivo a velocità comprese tra 30 e 180 km/h, utilizza a tal fine una telecamera e sensori radar. Se la vettura che lo precede frena, anche Mokka rallenta. Quando riprende l’accelerazione, anche il Mokka aumenta la propria velocità fino al valore impostato, mantenendo automaticamente la distanza di sicurezza. In combinazione con il cambio automatico, il sistema dispone di una funzione Stop & Go che può frenare il veicolo fino a fermarlo – ideale in particolare in condizioni di traffico intenso e in coda.

 

Opel è leader nel campo della tecnologia d’illuminazione e il nuovo Mokka torna a sottolinearlo. Tutte le versioni di illuminazione sono dotate di luci a LED di ultima generazione – dalle luci diurne nel tipico design Opel, passando per i fari principali, fino ai fendinebbia della parte anteriore. Una vera novità in questa categoria di veicoli sono le luci a matrice IntelliLux LED® adattive con un totale di 14 elementi. Come già su Opel Insignia, Opel Astra e Opel Corsa, il sistema d’illuminazione offre la possibilità della guida con gli abbaglianti. I singoli elementi a LED, però, escludono in una frazione di secondo i veicoli che vengono in senso opposto e quelli che precedono il proprio veicolo. Così non si rischia di abbagliare nessuno, ma i passeggeri di Mokka potranno comunque godere di una luminosità da stadio. Anche nella parte posteriore vengono impiegate esclusivamente luci a LED: grazie alla tecnologia a LED, i designer hanno potuto realizzare gruppi ottici particolarmente sottili ed estesi, aumentando ulteriormente il senso di precisione e qualità.

 

Un veicolo Opel assicura il massimo “par excellence” in fatto di tecnologia e comfort di seduta. L’offerta prevede diversi sedili ergonomici a sei vie che possono essere regolati individualmente. Per il nuovo Mokka è possibile ordinare un allestimento sportivo in Alcantara o un allestimento totalmente in pelle, dalla bellezza classica – caratteristica non scontata per un veicolo del segmento B. A coronare il tutto vi sono i sedili comfort in pelle riscaldabili, con rivestimento traforato e dotato di funzione di massaggio per il conducente.

 

I passeggeri della prima fila possono posizionare il proprio smartphone nell’apposito vano della console centrale. Qui i telefoni compatibili possono essere ricaricati con la funzione Wireless Charging senza bisogno di cavi. Un piccolo tappetino in gomma impedisce ai dispositivi di cadere a terra. Il conducente e i passeggeri di Mokka sono connessi al meglio e possono godere del massimo intrattenimento con la nuova offerta di Infotainment. La radio BT dispone già di un display informativo del conducente da 7 pollici completamente digitale e, come Multimedia Radio e Multimedia Navi, di un touchscreen da 7 pollici a colori. Il sistema ai vertici di gamma Multimedia Navi Pro offre un touchscreen da 10 pollici a colori ad alta risoluzione; il display informativo del conducente ha un’estensione, in questa combinazione, di oltre 12 pollici. Gli schermi sono integrati nel nuovo Pure Panel di Opel e sistemati in una posizione ideale per il conducente. I sistemi multimediali compatibili sia con Apple CarPlay che con Android Auto dispongono di riconoscimento vocale integrato. OpelConnect offre inoltre un collegamento al soccorso stradale e alla chiamata di emergenza. All’attivazione dei pretensionatori delle cinture di sicurezza o degli airbag, il sistema fa partire automaticamente una chiamata d’emergenza.

 

1 I dati – provvisori – indicati sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2 sono stati determinati secondo la procedura di prova WLTP e poi convertiti in base ai valori NEDC per permettere il confronto con altre vetture (Regolamento (CE) n. 715/2007, (UE) n. 2017/1151 e (UE) n. 2017/1151). L’omologazione CE e il certificato di conformità non sono disponibili. I dati forniti possono variare dai valori ufficiali di omologazione e dipendono dalle condizioni di guida, dagli equipaggiamenti, dagli pneumatici e da ulteriori fattori.

2 Tutti i valori riportati sono provvisori.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb