Nissan presenta il nuovo Qashqai

Nissan rinforza la posizione di leader nel segmento dei crossover in Europa con la presentazione della terza generazione del nuovo Qashqai. Da...

Leggi tutto

Dopo l’anno del COVID-19: nel 2021 l’elettrificazione darà impulso alle vendite di SEAT S.A.

Dopo l’anno del COVID-19: nel 2021 l’elettrificazione darà impulso alle vendite di SEAT S.A.

Le conseguenze del COVID-19 hanno temporaneamente ridotto le vendite di SEAT S.A. Dopo una crescita costante dal 2013, nel 2020 le vendite dell’azienda sono diminuite del 25.6%, con 427’000* auto vendute (2019: 574’078). Il 2019 ha visto il più alto volume nella storia dell’azienda.

In termini di fatturato per paese, la Germania rimane il mercato più importante per SEAT S.A.: sono stati venduti 109’500 veicoli, un calo del 17.4% rispetto al 2019 (132’500). Ciò rappresenta una quota di mercato del 4% e il 25.6% del fatturato totale dell’azienda. Il secondo mercato per importanza è stato quello spagnolo con 73’300 vetture: un calo del 32.1% rispetto all’anno precedente (108’000), in cui SEAT è stato il marchio leader per il terzo anno consecutivo. Segue il Regno Unito con 45’600 vetture, il 33.8% in meno rispetto al 2019 (68’800). La Spagna e il Regno Unito sono due dei principali mercati europei dove il settore automobilistico è stato maggiormente colpito dalla crisi del coronavirus.

In Svizzera, nel 2020 SEAT* ha immatricolato 11’254 unità e ha aumentato la propria quota di mercato dal 4.6% al 4.8% nonostante il calo del 21.7% rispetto all’anno precedente. «
Il 2020 è stato una sfida per il commercio e le importazioni, quindi sono ancora più contenta che, nonostante tutto, SEAT e CUPRA siano riuscite a guadagnare terreno», afferma Sandra Grau, Brand Director di SEAT e CUPRA in Svizzera, riguardo all’anno passato e, allo stesso tempo, guarda al futuro: «Anche se a causa dell’inasprimento delle misure contro la pandemia stiamo iniziando il primo trimestre del 2021 con il freno a mano inserito, siamo ottimisti sulla possibilità di espandere ulteriormente la nostra posizione di mercato. Questo grazie alla rinnovata gamma di prodotti e alla progressiva elettrificazione dei marchi, con nuovi modelli ibridi plug-in e la CUPRA el-Born, il primo modello completamente elettrico di CUPRA.»

Nonostante la pandemia, SEAT S.A. è riuscita ad aumentare le vendite in paesi come la Turchia e Israele. In Turchia, le vendite di SEAT sono quasi raddoppiate, con un totale di 11’600 veicoli venduti: un incremento del 95.3% (anno precedente: 5’900). In Israele, il record di vendite è stato battuto per il settimo anno consecutivo, raggiungendo un totale di 10’400 veicoli venduti: un incremento del 13% rispetto al 2019 (9’200).
 
Wayne Griffiths, Presidente di SEAT e CUPRA, ha affermato: «I risultati di SEAT S.A. sono in linea con quelli del settore automobilistico in Europa. Il 2020 è stato un anno molto difficile a causa della paralisi legata al COVID-19 in primavera e delle conseguenze della seconda ondata pandemica nell’ultima parte dell’anno. Prima della pandemia di COVID-19, le vendite di SEAT S.A. erano cresciute del 6%; ma erano salite a livelli record anche a settembre, quando il numero di persone colpite dal virus era diminuito.»

Per quanto riguarda il 2021, Griffiths ha annunciato: «Ci aspettiamo che il primo trimestre sia complicato a causa dei vincoli sulla fornitura dei componenti legati alla pandemia. Ciononostante, siamo ottimisti perché c’è una buona domanda per i nostri modelli e ci aspettiamo una crescita solida per il 2021. Le vendite si riprenderanno con l’attenuazione della crisi sanitaria e l’eliminazione delle restrizioni alla mobilità. I nuovi modelli elettrificati e la spinta alle vendite attraverso la Formentor di CUPRA saranno fondamentali per la nostra crescita.»

CUPRA 2020 in crescita e con un nuovo mese da record

Nel 2020 il giovane marchio CUPRA ha battuto il suo record di vendite. In totale sono stati venduti 27’400 veicoli, l’11% in più rispetto al 2019 (24’700). Questo slancio è da ricondurre alle vendite in Germania, Italia e Messico nonché alla positiva accoglienza della CUPRA Leon e-HYBRID. A dicembre, CUPRA ha addirittura raggiunto il più alto volume di vendite mensili della sua storia, con 3’600 vetture vendute, il 93.1% in più rispetto al dicembre 2019 (1’900). Dalla sua fondazione nel 2018, CUPRA ha già venduto oltre 65’000 vetture.

Il modello CUPRA più venduto nel 2020 è stato la Leon con 13’300 unità. Ottima anche la performance della CUPRA Ateca, con 10’500 veicoli venduti, così come la nuova Formentor, della quale, dal suo lancio a fine anno, sono state consegnate 3’600 unità.

Con un aumento del 8%, in Svizzera CUPRA può guardare a un risultato assolutamente positivo nel 2020: con un totale di 1’930 unità vendute, la Svizzera si colloca al quarto posto tra i mercati con il più alto volume di vendite dopo Germania, Spagna e Regno Unito.

Nel frattempo, nel 2020 le vendite del marchio SEAT sono diminuite del 27.3%, per un totale di 399’600 veicoli consegnati (2019: 549’400), dopo essere stato il marchio in più rapida crescita in Europa nei tre anni precedenti. Il calo è da attribuire al crollo delle vendite nei mercati di Spagna e Regno Unito, gravemente colpiti dalle restrizioni della pandemia. Per quanto riguarda i modelli, la SEAT Leon è stata ancora una volta il best-seller del marchio (111’900), davanti alla Arona (91’600), la Ibiza (81’600) e la Ateca (68’700).

Wayne Griffiths ha sottolineato: «Il successo di CUPRA in un ambiente così complicato ci riempie di fiducia e di ottimismo in relazione alla crescita del marchio. Il 2021 sarà un anno di cambiamenti. Ora abbiamo una gamma più diversificata grazie alla nuova CUPRA Formentor e alla nuova gamma di modelli Leon, entrambi con versioni ibride plug-in, e quest’anno presenteremo la CUPRA el-Born, il primo modello elettrico del marchio. Inoltre, anche la nostra rete di punti vendita si sta espandendo.» Griffiths ha inoltre sottolineato che nel 2021 è prevista una ripresa delle vendite di SEAT: «Un contesto sanitario ed economico migliorato, oltre ai modelli aggiornati di Arona e Ibiza che presenteremo tra qualche mese, la nuova gamma di modelli Leon e la versione rinnovata della Ateca, permetteranno a SEAT di tornare sulla rotta della crescita.»  

Il 2021 porta molte novità in termini di elettrificazione

SEAT S.A. prevede di lanciare altri tre modelli elettrificati nel 2021. Si uniscono alla SEAT Mii electric, il primo veicolo elettrico al 100% del marchio, e alle versioni e-HYBRID della SEAT Leon e della CUPRA Leon.

Nel primo trimestre del 2021, CUPRA lancerà entrambe la versione ibride plug-in della Formentor, con un ruolo chiave nello sviluppo del nuovo modello. Per la seconda metà dell’anno è previsto il lancio della CUPRA el-Born, il primo modello completamente elettrico del marchio.

Anche la nuova SEAT Tarraco e-HYBRID farà il suo debutto dall’inizio dell’anno. Inoltre, nel 2021 SEAT ha in programma un aggiornamento di altri due best-seller del marchio, ovvero l’Ibiza e la Arona.

* Risultati combinati dei marchi SEAT e CUPRA.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb