Michelin e GM presentano il primo pneumatico senza aria

Michelin e General Motors hanno presentato a Movin’On, il summit per la mobilità sostenibile, una nuova generazione di pneumatici airless per auto, il prototipo...

Leggi tutto

ŠKODA esordisce con la SUPERB iV e la CITIGOe iV nell’elettromobilità e presenta la SUPERB in versione rielaborata

ŠKODA esordisce con la SUPERB iV e la CITIGOe iV nell’elettromobilità e presenta la SUPERB in versione rielaborata

Dopo 124 anni dalla fondazione inizia una nuova era per la casa automobilistica ceca con la ŠKODA CITIGOe iV. Il modello supermini a quattro posti è il primo veicolo di serie ŠKODA ad essere azionato esclusivamente da un motore elettrico con una potenza di 61 kW. Significa che la CITIGOe iV non viaggia solo in modalità puramente elettrica tramite batteria ma anche a livello locale completamente a emissioni zero. La batteria agli ioni di litio con 36.8 kWh consente un'autonomia fino a 265 km nel ciclo WLTP. Così la CITIGOe iV è ben equipaggiata per il traffico nelle moderne metropoli. La produzione in serie dell'ecologica vettura di città inizia nel secondo semestre del 2019.

 

Localmente a emissioni zero, maneggevole e anche spaziosa in dimensioni compatte, la ŠKODA CITIGOe iV è il veicolo perfetto per la moderna metropoli. Su una lunghezza di 3'597 mm e una larghezza di 1'645 mm perfino il modello ŠKODA più piccolo vanta un interno spazioso per quattro passeggeri e un volume del bagagliaio di 250 l. Ribaltando gli schienali dei sedili posteriori è possibile ampliare comodamente il bagagliaio fino a un totale di 923 l. La CITIGOe iV dotata di trazione anteriore è il primo veicolo di serie puramente elettrico di ŠKODA ed è dotata di un motore elettrico con una potenza di 61 kW. La coppia massima è di 210 Nm, più grande in funzione del modello ed è subito disponibile, com'è tipico per i motori elettrici. Per uno sprint intermedio da 60 a 100 km/h sono sufficienti 7.6 s e la CITIGOe iV accelera in 12.5 s da 0 a 100 km/h. La velocità massima è di 130 km/h.

 

265 km di autonomia e ricarica rapida fino all'80% della capacità della batteria in appena un'ora

La fonte di energia della ŠKODA CITIGOe iV è una batteria agli ioni di litio da 60 Ah con un valore energetico di 36.8 kWh. La batteria nel pianale misura 1.1 per 1.7 m con un'altezza di soli 0.3 m. La batteria è composta complessivamente da 168 celle e consente un'autonomia di 265 km nel ciclo WLTP. Quando l'energia è esaurita, la batteria può essere ricaricata fino all'80% in appena un'ora in una stazione di ricarica rapida a corrente continua da 40 kW tramite il CCS (Combined Charging System). In una wallbox a corrente alternata da 7.2 kW il processo di ricarica dura 4 h 08 m. L'opzione di ricarica CCS e il cavo necessario sono disponibili di serie nella variante d'equipaggiamento Style e come optional per la ŠKODA CITIGOe iV Ambition.

 

Calandra ŠKODA nel colore della carrozzeria come segno di riconoscimento

ŠKODA offre la CITIGOe iV esclusivamente nella versione a 5 porte per le linee d'equipaggiamento Ambition e Style. La prima ŠKODA puramente elettrica si distingue in modo netto dagli altri modelli CITIGO con motore a combustione, soprattutto nella parte frontale. La tipica calandra ŠKODA è nel colore della carrozzeria e anche il paraurti anteriore sottostante è stato rivisitato. I fari fendinebbia sono di serie, la funzione di curva e le luci diurne a LED sono disponibili come optional. Le calotte dei retrovisori esterni nere o del colore della carrozzeria sono dotate di indicatori di direzione integrati. Il portellone è ornato con la scritta ŠKODA in singoli caratteri come la sfoggiano altri modelli del marchio. La CITIGOe iV è riconoscibile esternamente anche dalla targhetta iV e dalla targhetta CITIGOe sulla parte posteriore.

 

La ŠKODA CITIGOe iV Ambition sfoggia franco fabbrica cerchi in acciaio da 14″ con copricerchi

«INDUS» e pneumatici 165/70 R 14. I cerchi in lega leggera bicolore da 16″ «SCORPIUS BLACK» con applicazioni nere e pneumatici 185/50 R 16 sono disponibili come optional, mentre per la CITIGOe iV Style fanno parte dell'equipaggiamento di serie. Il cerchio «SCORPIUS» è disponibile su richiesta anche in color argento. Per le verniciature si possono scegliere i quattro colori a tinta unita Bianco Candy, Rosso Tornado e Giallo Sunflower, nonché in esclusiva per la ŠKODA CITIGO il Verde Kiwi. Le tonalità metallizzate Nero Deep effetto perlato, Blu Crystal e Argento Tungsten completano l'offerta di colori.

 

Nuovo cruscotto all'interno

Anche gli interni della ŠKODA CITIGO sono stati rielaborati per la versione iV. Il cruscotto nero e la superficie superiore sono di nuova concezione, nella variante d'equipaggiamento Ambition sono di colore nero e nei modelli Style color argento. Fanno parte dell'equipaggiamento di serie gli alzacristalli elettrici anteriori, il «Climatronic», la chiusura centralizzata con telecomando, la radio «SWING II» nonché la base di ricarica per smartphone MOVE & FUN nel cruscotto. Tramite l'app «MOVE & FUN» è possibile connettere un telefono portatile come display supplementare per la visualizzazione di dati del veicolo, di media playback o come sistema di navigazione. In più, sono disponibili dei servizi online mobili specifici per l'app che consentono l'accesso da remoto alla batteria o al climatizzatore. Inoltre, la CITIGOe iV è equipaggiata di serie con un'assistenza al mantenimento di corsia e offre anche airbag per la testa e il torace nei sedili anteriori, oltre agli airbag frontali.

 

La linea d'equipaggiamento Style è dotata di un'illuminazione dell'ambiente sul quadro strumenti, di retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente nonché del piccolo pacchetto Pelle con volante, impugnatura della leva del cambio e della leva del freno a mano in pelle. I sedili anteriori sono regolabili in altezza e presentano un rivestimento in tessuto pregiato, le maniglie hanno finiture decorative in cromo. Su richiesta è disponibile un pacchetto Comfort che oltre al riscaldamento per i sedili anteriori offre quattro altoparlanti supplementari e sensori parcheggio posteriori. In esclusiva per la CITIGOe iV Style è disponibile, inoltre, un pacchetto Inverno che oltre ai sedili anteriori riscaldabili prevede un vetro a isolamento termico per il parabrezza nonché un sensore pioggia e fari comprensivo di funzione coming home/leaving home. L'elenco degli optional offre, ad esempio, anche un piano di carico variabile, uno stabilizzatore di velocità o il vetro oscurato SunSet per il lunotto e i finestrini laterali posteriori.

 

 

La SUPERB iV è il primo modello ŠKODA di serie dotato di propulsione ibrida plug-in. Un motore a benzina 1.4 TSI produce insieme a un motore elettrico una potenza di sistema di 160 kW (218 CV). L'autonomia puramente elettrica è di massimo 55 km nel ciclo WLTP, in combinazione con il motore a combustione l'autonomia è di 850 km. Questa nuova variante di trazione è disponibile nelle linee d'equipaggiamento Ambition e Style nonché per la SUPERB SportLine Plus e la SUPERB L&K. La produzione presso lo stabilimento di Kvasiny parte a inizio autunno di quest'anno, l'introduzione sul mercato avverrà all'inizio del 2020.

 

La nuova ŠKODA SUPERB iV è il primo modello di serie del marchio dotato di tecnologia ibrida plug-in. La combinazione tra un efficiente motore a combustione e un motore elettrico rende possibile una mobilità rispettosa dell'ambiente senza scendere a compromessi in fatto di prestazioni. La batteria ha una capacità di 37 Ah e un valore energetico di 13 kWh, le emissioni di CO2 si attestano sotto ai 40 g/km. L'autonomia puramente elettrica è di massimo 55 km (nel ciclo WLTP). La ŠKODA SUPERB iV soddisfa lo standard di emissioni Euro 6d-TEMP.

 

La batteria può essere ricaricata sulla wallbox con una potenza di ricarica di 3.6 kW in 3 h 30 m. Il collegamento per il cavo di ricarica si trova dietro uno sportello nella calandra. La ŠKODA SUPERB iV può anche ricaricare o mantenere lo stato di carica della batteria durante la guida attraverso il motore a benzina e la funzione di recupero dell'energia di frenata, per poter fare l'ultimo tratto dopo un tragitto più lungo localmente a emissioni zero, ad esempio nel centro abitato.

 

Una dinamica particolare grazie al supporto elettrico

Il motore elettrico con una potenza di 85 kW consente una guida puramente elettrica e supporta automaticamente, se necessario o su richiesta del conducente, il motore a benzina 1.4 TSI con 115 kW (156 CV). La selezione del profilo di guida Driving Mode Selection offre tre impostazioni speciali diverse: modalità sportiva, modalità elettrica e modalità ibrida. Nella modalità sportiva sono disponibili una potenza di sistema massima di 160 kW (218 CV) e una coppia massima di 400 Nm. Ciò consente delle prestazioni di guida dinamiche in combinazione con un cambio DSG a 6 rapporti. Nella modalità elettrica la ŠKODA SUPERB iV viaggia in modo puramente elettrico a batteria, nella modalità ibrida è l'elettronica a regolare il gioco combinato tra motore a benzina e motore elettrico.

 

La batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio è alloggiata nel pianale davanti all'asse posteriore. Il volume di carico della ŠKODA SUPERB iV Combi è di 535 l. Il serbatoio di benzina ha una capienza di 50 l. Il modello ibrido è riconoscibile esternamente dalla targhetta iV sulla parte posteriore, la parte anteriore è caratterizzata dal paraurti di nuova concezione con struttura delle prese d'aria a nido d'ape e dalle barriere d'aria. Durante la guida nella modalità elettrica, il generatore di suono «E-noise» genera un rumore particolare che avvisa tempestivamente pedoni e ciclisti dell'arrivo della ŠKODA SUPERB iV.

 

Dettagli specifici negli interni

Alcuni dettagli negli interni differenziano la ŠKODA SUPERB iV dai modelli con il solo motore a combustione. È dotato di serie del display multifunzionale Maxi Dot a colori o come optional del Virtual Cockpit da 10.25″ da impostare a piacere. Il sistema di infotainment offre voci specifiche iV come ad esempio lo stato di carica della batteria o l'autonomia puramente elettrica. La modalità elettrica e la modalità sportiva possono essere impostate anche direttamente tramite i tasti nella console centrale. Nel menu del sistema di infotainment è possibile creare un profilo temporale con l'ausilio dell'app «E-Manager». In questo modo è possibile accendere la climatizzazione e ricaricare la batteria ancora prima della partenza. Il conducente può decidere se prelevare la corrente dalla rete o dalla batteria dell'auto per alimentare la climatizzazione.

 

Infotainment di ultima generazione

Il sistema di navigazione «COLUMBUS» con display da 9.2″ è basato sull'ultima generazione di infotainment. È dotato di eSIM integrata ed è sempre online grazie al volume di dati incluso. Informazioni sul traffico in tempo reale e supporto online rendono possibile un calcolo del percorso più preciso e veloce, il sistema segnala in tempo reale le code e rapidamente calcola i percorsi alternativi. Il passaggio tra i servizi basati online e offline avviene in modo impercettibile.

 

Nuove sono anche le app di infotainment che possono essere ordinate nello shop direttamente nel veicolo attraverso il display centrale. Ne fanno parte ad esempio l'app della meteo, che visualizza la condizioni atmosferiche per viaggi in tutta Europa, e l'app delle news, che consente di abbonarsi ai feed delle ultime notizie. Attraverso lo shop è possibile acquistare pacchetti di dati supplementari. Questi consentono ad esempio di mettere a disposizione dei passeggeri il volume di dati tramite hotspot wi-fi o di utilizzarlo per servizi di streaming. La ŠKODA SUPERB iV offre in più una porta USB del tipo C nella console centrale della parte posteriore nonché una porta USB del tipo A nel Jumbo Box e due porte USB del tipo C.

 

Sistemi di assistenza supplementari

In esclusiva per la ŠKODA SUPERB iV sono disponibili altri due sistemi di assistenza. Con l'ausilio dell'assistente per le manovre con i rimorchi Trailer Assist è facile e sicuro parcheggiare il rimorchio in retromarcia. Il display raffigura schematicamente l'accoppiata vista dall'alto. Il conducente può selezionare la direzione e l'angolo per la manovra del rimorchio in retromarcia. A tal fine, utilizza il tasto per la regolazione dei retrovisori esterni come joystick e non deve far altro che osservare il traffico e azionare l'acceleratore e il freno. A sterzare ci pensa il sistema. Con il sistema Area View, il conducente può proiettare sul display centrale, tramite quattro telecamere, una vista a 360° tutt'intorno al veicolo per facilitare le manovre in stradine strette o per il parcheggio.

 

Nota: La SUPERB iV riveduta è disponibile solo come Combi in Svizzera

 

* Tutti i dati relativi a consumo di carburante e prestazioni di guida sono da ritenersi provvisori.

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb