Honda HR-V, una nuova generazione di SUV compatti con tante migliorie

ll nuovo Honda HRV è il SUV compatto della Casa giapponese ad oggi più sofisticato. Design esterno più sportivo, interni con materiali notevolmente migliorati e...

Leggi tutto

Alliance Ventures firma una partnership con Plug and Play in Cina per sviluppare le tecnologie di nuova generazione

Alliance Ventures firma una partnership con Plug and Play in Cina per sviluppare le tecnologie di nuova generazione

Alliance Ventures, il fondo di venture capital strategico che investe nelle start-up tecnologiche per il Gruppo Renault, Nissan Motor Company e Mitsubishi Motors, annuncia in data odierna la firma di una partnership con Plug and Play in Cina per sviluppare l’open innovation in questo Paese, seconda economia mondiale.

«La Cina è all’avanguardia in termini di innovazione nell’industria automobilistica», sottolinea François Dossa, Presidente di Alliance Ventures. «Approfittando delle competenze di Plug and Play in Cina, potremo accedere a start-up e tecnologie che ci consentiranno di trasformare l’esperienza della mobilità.»

La partnership triennale che hanno stretto Alliance Ventures e Plug and Play in Cina recherà vantaggi ad entrambe le entità e rientra nella continuità delle collaborazioni di successo già registrate tra l’Alleanza e Plug and Play in Giappone e nella Silicon Valley.Alliance Ventures si avvarrà della rete di Plug and Play in Cina per individuare le start-up con cui lavorare o condurre progetti pilota, nonché le tecnologie in cui investire. Renault, Nissan e Mitsubishi Motors potranno, così, avere accesso alle tecnologie di nuova generazione più avanzate ed individuare nuove opportunità di business nel più grande mercato automobilistico mondiale.

Come partner di Plug and Play in Cina, Alliance Ventures beneficia dell’ecosistema da questo sviluppato a livello di innovazione, su scala internazionale, e del suo programma di accelerazione semestrale. D’altronde, l’ultimo investimento effettuato da Alliance Ventures - PowerShare, start-up cinese specializzata nella gestione delle colonnine di ricarica per i veicoli elettrici - rientrava nel programma di accelerazione di Plug and Play nel settore della mobilità.

La prima sessione del programma di accelerazione si è svolta nei giorni 26 e 27 marzo a Shanghai, in Cina, ed era dedicata alla guida autonoma, alla connettività, all’elettrificazione e alle nuove forme di mobilità. Delle oltre 85 start-up selezionate da Plug and Play in Cina, circa 25 hanno partecipato alla serie dei pitch che si sono svolti nei loro uffici. Tra tutte le start-up presenti, Alliance Ventures ne ha scelte dieci che parteciperanno al programma di accelerazione della durata di tre mesi.

«Siamo entusiasti di associarci con la maggiore alleanza automobilistica mondiale e di consentire ai nostri membri di beneficiare della sua vasta rete.Alliance Ventures ha riconosciuto l’efficacia della nostra piattaforma di innovazione a livello di mobilità e, insieme, cercheremo un modo per trasformare l’esperienza di mobilità, in Cina e nel resto del mondo», conclude Peter Xu, Direttore Associato e CEO di Plug and Play China.

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb